Homepage

News News

Qualificarsi “single” sul profilo Facebook può integrare la prova dell’infedeltà ai fini dell’addebito

di Redazione Scientifica

Trib. Palmi

Privacy, reputazione e crisi familiare

Anche la mera violazione, da parte di uno dei coniugi del dovere di fedeltà coniugale, non è sufficiente a giustificare la pronuncia di addebito, essendo necessario provare che sia stata l’unica causa della crisi coniugale, nonostante il disvalore dell’azione.

Leggi dopo