Homepage

News News

Il Tribunale di S.M.C.V. rigetta il regime d’affidamento deciso dalle parti perché in contrasto con l’interesse del minore

di Redazione Scientifica

Trib. Santa Maria Capua Vetere

Affidamento esclusivo

L'affidamento condiviso non può ragionevolmente ritenersi precluso dalla oggettiva distanza esistente tra i luoghi di residenza dei genitori, potendo detta distanza incidere soltanto sulla disciplina dei tempi e delle modalità della presenza del minore presso ciascun genitore.

Leggi dopo