News

News

Riduzione delle donazioni: si, anche se anteriori alla qualità di legittimario

18 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Donazione e circolazione di beni immobili donati

In materia di successione necessaria, ai fini della determinazione della porzione disponibile e delle quote riservate ai legittimari, occorre avere riguardo alla massa costituita da tutti i beni che appartenevano al de cuius al momento della morte - al netto dei debiti - maggiorata del valore dei beni donati in vita dal defunto, senza che possa distinguersi tra donazioni anteriori o posteriori al sorgere del rapporto da cui deriva la qualità di legittimario.

Leggi dopo

Nessun assegno al genitore non collocatario anche in presenza di squilibrio economico

17 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Assegno di mantenimento per i figli

Il genitore collocatario del figlio minore non deve versare alcun assegno di mantenimento a favore del genitore non collocatario.

Leggi dopo

Assegno di maternità e per nucleo familiare numeroso: dall'INPS importi e requisiti per il 2016

16 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Circ. INPS

Assegno per il nucleo familiare

Per l’anno in corso, restano fermi la misura e i requisiti economici dell’assegno per il nucleo familiare numeroso e dell'assegno di maternità concessi dai Comuni. La Circolare INPS n. 46/2016, pertanto, riepiloga gli importi delle prestazioni in argomento applicati nell'anno 2015.

Leggi dopo

Il Procuratore Generale impugna le adozioni gay

15 Marzo 2016 | di Alessandro Simeone, Pompilia Rossi

App. Roma

Adozione in casi particolari

Il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Roma ha promosso ricorso per la cassazione della sentenza con cui la Corte d’Appello di Roma (App. Roma, 23 dicembre 2015), a conferma della decisione del Tribunale per i minorenni (Trib. min. Roma, sent., n. 299/2014), aveva disposto farsi luogo all'adozione, ex art. 44. lett. d) l. n. 184/1983, di una bambina da parte della compagna della madre biologica.

Leggi dopo

Inadempimento dell’onere testamentario e legittimazione alla risoluzione

14 Marzo 2016 | di Davide Achille

Cass. civ.

Legato

In tema di legato, l'inadempimento del modus ad opera del legatario legittima i prossimi congiunti del testatore, ancorché eredi, nonché i beneficiari dell’onere a proporre, oltre all'azione di adempimento, quella di risoluzione ex art. 648 , comma 2, c.c..

Leggi dopo

Si al matrimonio misto anche se il cittadino italiano non si converte all’Islam

11 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Castrovillari

Matrimonio dello straniero in Italia

Il Tribunale di Castrovillari dichiara illegittimo il rifiuto dell’Ufficiale di Stato civile di procedere alle pubblicazioni di matrimonio per l’assenza di nulla osta da parte della competente autorità del paese di origine per motivi religiosi. Il rilascio del documento, subordinato alla conversione alla religione islamica del nubendo non musulmano, violerebbe il diritto alla libertà religiosa e il diritto di costruire una famiglia attraverso il matrimonio liberamente contratto.

Leggi dopo

Il padre deve rimborsare le spese straordinarie per la scuola privata anche quando non è d’accordo

09 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Esecuzione: spese straordinarie

Le spese straordinarie dei figli, ove non sia espressamente previsto nel titolo l’obbligo di preventivo accordo, devono essere rimborsate al genitore che le ha anticipate, a meno che l’altro non dimostri che le predette non siano nell'interesse del figlio.

Leggi dopo

Separazione e divorzio riuniti davanti allo stesso Giudice

07 Marzo 2016 | di Alessandro Simeone

Trib. Milano

Divorzio: procedimento e impugnazioni

Il Tribunale di Milano risolve, per la prima volta, la problematica di carattere processuale connessa alla contemporanea pendenza dei giudizi di separazione e divorzio, tracciando la linea di demarcazione della competenza dell’uno e dell’altro Giudice e approfondendo la questione della possibile riunione dei due procedimenti.

Leggi dopo

Il Tribunale dei minori di Roma riconosce l’adozione incrociata delle figlie di una coppia omosessuale

04 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Roma

Adozione in casi particolari

Il Tribunale per i minori di Roma ha disposto l’adozione in casi particolari nei confronti di due minori concepite attraverso la fecondazione eterologa da una coppia omosessuale. Nella fattispecie non si tratta di concedere un diritto ex novo ma di garantire la copertura giuridica di una situazione di fatto già esistente, nell'esclusivo interesse delle minori, amorevolmente allevate da due donne, nelle quali riconoscono entrambe le loro “mamme”, ovvero i riferimenti affettivi primari.

Leggi dopo

Maternità: chiarimenti sulle nuove tutele per le lavoratrici iscritte alla Gestione separata

03 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Circ. INPS, 26 febbraio 2016, n. 42

Permessi o congedi parentali

Con Circolare n. 42/2016, l'INPS fornisce le istruzioni amministrative e operative relative alle modifiche apportate al T.U. maternità/paternità dall'art. 13, d.lgs. n. 80/2015, che ha introdotto l’art. 64 bis in materia di adozioni e affidamenti, nonché l'art. 64 ter sul diritto alle prestazioni in mancanza di contribuzione effettiva, in favore degli iscritti alla Gestione separata.

Leggi dopo

Pagine