News

News su Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Patrocinio a spese dello Stato: è coerente il diverso trattamento nel processo civile, amministrativo e penale

02 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

C. cost.

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Per la Corte Costituzionale il diverso trattamento applicato nel processo penale, civile e amministrativo, in merito ai limiti di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato, è giustificato dalle particolari esigenze di difesa di chi subisce l’azione penale, senza che possa profilarsi questione di legittimità costituzionale.

Leggi dopo

Reggio Emilia: protocollo in materia di interventi di accompagnamento a genitori separati con figli minori

23 Novembre 2015 | di Redazione Scientifica

Protocollo Reggio Emilia

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Il Tribunale ordinario di Reggio Emilia, l’Avvocatura e i Servizi pubblici della Provincia di Reggio Emilia hanno sottoscritto un protocollo applicabile a tutti i procedimenti giudiziali in materia di disciplina dei rapporti di filiazione nei quali l’autorità giudiziaria ravvisi la necessità di avvalersi della collaborazione dei servizi pubblici.

Leggi dopo

Se i coniugi si accordano alla presidenziale, va comunicato all’Ufficiale di Stato civile il verbale ex art. 711 c.p.c. e non l’ordinanza di mutamento del rito

08 Settembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Se i coniugi, in sede di udienza presidenziale, raggiungono un accordo per trasformare la separazione giudiziale in consensuale, l’effetto dello scioglimento della comunione legale decorre dalla sottoscrizione del verbale ex art. 711 c.p.c.; pertanto è il verbale di separazione consensuale, e non l’ordinanza di conversione del rito, che deve essere comunicato all’Ufficiale dello stato civile.

Leggi dopo

Pagine