News

News su Rettificazione di sesso

Figlia di due donne: no alla rettifica dell’atto di nascita perché la soluzione, attualmente, è l’adozione in casi particolari

11 Marzo 2022 | di Alice Di Lallo

Cass. civ.

Rettificazione di sesso

Il profilo direttamente inerente alla tutela del miglior interesse del minore, nato a seguito di PMA praticata da due donne, resta presidiato dalla possibilità di ricorso alla cd. adozione in casi particolari in favore del partner dello stesso sesso del genitore biologico del minore.

Leggi dopo

Tribunale di Genova: sì alla rettifica di attribuzione di sesso di una minore

15 Febbraio 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. Genova

Rettificazione di sesso

I genitori di una minore hanno chiesto al Tribunale di Genova di disporre la rettifica del sesso anagrafico della loro figlia nonché di autorizzare l’adeguamento dei suoi caratteri sessuali mediante trattamento chirurgico.

Leggi dopo

Nessun limite temporale alla domanda di rettifica di sesso effettuata prima del 1982

04 Gennaio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Rettificazione di sesso

La previsione temporale contenuta nell’art. 6 l. n. 164/1982 non è condizione di procedibilità per la proposizione della domanda giudiziale di rettificazione di sesso da parte di un soggetto che si sia sottoposto all’intervento chirurgico di adeguamento dei caratteri sessuali prima dell’entrata in vigore di tale legge.

Leggi dopo

Rettificazione di sesso: per la Consulta non è indispensabile l’intervento chirurgico

27 Luglio 2017 | di Redazione Scientifica

Corte cost.

Rettificazione di sesso

La Corte costituzionale ricorda che il trattamento chirurgico costituisce solo una delle possibili tecniche per realizzare l’adeguamento dei caratteri sessuali e non è, quindi, presupposto indispensabile per la rettificazione anagrafica del sesso.

Leggi dopo

Per la rettificazione anagrafica del sesso non è obbligatorio l’intervento chirurgico

10 Novembre 2015 | di Redazione Scientifica

C. Cost.

Rettificazione di sesso

La Corte Costituzionale con la sentenza n. 221/2015 ha affermato che, ai fini della rettificazione anagrafica del sesso, non è necessario sottoporsi ad intervento chirurgico modificativo dei caratteri sessuali primari; tale trattamento costituisce solo un mezzo eventuale al conseguimento di un benessere psico-fisico della persona interessata.

Leggi dopo

Sono detraibili le spese per l’intervento di adeguamento dei caratteri sessuali

05 Agosto 2015 | di Redazione Scientifica

Ris. Agenzia delle Entrate

Rettificazione di sesso

Se vi è la preventiva autorizzazione del tribunale, le spese sostenute per l’intervento di adeguamento dei caratteri sessuali sono detraibili in quanto spese sanitarie ex art. 15, comma 1, lett. c) TUIR.

Leggi dopo

Non è necessario l’intervento chirurgico per la rettificazione di sesso all’anagrafe

23 Luglio 2015 | di Redazione Scientifica

Cass.

Rettificazione di sesso

Non è necessario l’intervento chirurgico di adeguamento dei caratteri sessuali primari per ottenere la rettificazione di sesso all’anagrafe purchè sia accertata, attraverso i trattamenti medici e psicologici subiti, la serietà e univocità della scelta intrapresa.

Leggi dopo