News

News

Mamma no vax: il Tribunale di Milano autorizza il padre a procedere in autonomia per i vaccini della figlia

17 Settembre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

Per i Giudici del Tribunale di Milano il padre (divorziato) può provvedere in autonomia, senza il consenso della madre, a sottoporre la figlia 11enne a tutte le vaccinazioni obbligatorie e raccomandate e a farle i tamponi molecolari per la diagnosi del COVID-19 tutte le volte che sia necessario; e, quando la figlia compirà 12 anni, a valutare in autonomia se sia necessario o anche solo opportuno somministrarle il vaccino anti COVID.

Leggi dopo

Mantenimento dei figli: sufficiente una panoramica patrimonialreddituale dei coniugi

14 Settembre 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno di mantenimento per i figli

Respinte le critiche di una donna, rimasta insoddisfatta per la decisione dei Giudici di appello di ridurre il contributo che l’ex marito dovrà versarle per il mantenimento della figlia. Inutile la sottolineatura riguardante i rispettivi redditi dei coniugi.

Leggi dopo

Quantificazione dell'assegno divorzile e scelte lavorative incidenti sulla conduzione della vita familiare

06 Settembre 2021 | di Sabrina Apa

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Il riconoscimento del diritto all'assegno divorzile è subordinato alla valutazione dell'adeguatezza dei mezzi a disposizione del richiedente, da effettuarsi sulla base delle condizioni economico-patrimoniali dei coniugi e degli altri indicatori risultanti dall'art. 5, sesto comma, L. n. 898/1970, al fine di accertare se l'eventuale disparità sia riconducibile alle scelte di conduzione della vita familiare adottate e condivise in costanza di matrimonio.

Leggi dopo

Aumentato l’assegno divorzile per l’ex marito colpito da una malattia invalidante

01 Settembre 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

In virtù della funzione assistenziale dell’assegno divorzile e del principio di indipendenza o autosufficienza economica per gli ex coniugi, che deve essere apprezzato in concreto, è legittimo l’aumento dell’assegno divorzile riconosciuto all’ex marito completamente invalido a causa di una patologia.

Leggi dopo

Il confronto tra le condizioni reddituali delle parti è irrilevante ai fini della determinazione dell’assegno divorzile

30 Agosto 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

A giustificare l’attribuzione dell’assegno non è lo squilibrio o il divario tra le condizioni reddituali delle parti all’epoca del divorzio, ma la mancanza dell’indipendenza o autosufficienza economica di uno dei due coniugi, intesa come impossibilità di condurre una esistenza economicamente autonoma e dignitosa.

Leggi dopo

Decreto-ponte: tutto quello che c’è da sapere sull’assegno temporaneo per i figli minori

25 Agosto 2021 | di Katia Mascia

Assegno per il nucleo familiare

L’art. 1 della legge 1 aprile 2021, n. 46 prevede che, al fine di favorire la natalità, di sostenere la genitorialità e di promuovere l'occupazione, in particolare femminile, il Governo è delegato ad adottare, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della legge stessa, uno o più decreti legislativi volti a riordinare, semplificare e potenziare, anche in via progressiva, le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l'assegno unico e universale. Nelle more dell’adozione dei predetti decreti attuativi, a decorrere dal 1° luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2021, con il d.l. 8 giugno 2021, n. 79 viene introdotto l’assegno temporaneo per i figli minori.

Leggi dopo

Regolamento di competenza sollevato in materia di amministrazione di sostegno

04 Agosto 2021 | di Samantha Mendicino

Cass. civ.

Amministrazione di sostegno

I decreti del giudice tutelare in materia di amministrazione di sostegno sono reclamabili, ex art. 720-bis, comma 2, c.p.c., unicamente dinanzi alla Corte d’Appello, quale che sia il loro contenuto, decisorio o gestorio.

Leggi dopo

Ammissibili, in sede di separazione consensuale o divorzio congiunto, gli accordi attuativi di un trasferimento immobiliare

02 Agosto 2021 | di Katia Mascia

Cass. civ.

Trasferimenti immobiliari nella separazione e nel divorzio

Sono valide le clausole dell’accordo di divorzio a domanda congiunta, o di separazione consensuale, che riconoscano ad uno o ad entrambi i coniugi la proprietà esclusiva di beni mobili o immobili, o di altri diritti reali, ovvero ne operino il trasferimento a favore di uno di essi, o dei figli, al fine di assicurarne il mantenimento.

Leggi dopo

Bonus asilo nido anche ai cittadini extracomunitari privi del permesso di soggiorno di lungo periodo

28 Luglio 2021 | di Redazione Scientifica

Detrazioni per carichi di famiglia

L'INPS ha fornito un chiarimento in merito al Bonus asilo nido e all'azione civile collettiva contro la discriminazione, per il mancato riconoscimento del bonus ai cittadini di Stati extracomunitari privi del permesso di soggiorno di lungo periodo.

Leggi dopo

Reddito di cittadinanza: nuove disposizioni per l'erogazione ai nuclei familiari

27 Luglio 2021 | di Redazione Scientifica

d.m.

Detrazioni per carichi di famiglia

Dal 1° giugno 2021 il Reddito di cittadinanza può essere erogato suddividendo l'importo spettante tra i componenti maggiorenni del nucleo familiare: il beneficio ad integrazione del reddito familiare è attribuito ai singoli componenti maggiorenni, riconoscendo a ciascuno la quota pro-capite.

Leggi dopo

Pagine