News

News

Il Tribunale di S.M.C.V. rigetta il regime d’affidamento deciso dalle parti perché in contrasto con l’interesse del minore

04 Marzo 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Santa Maria Capua Vetere

Affidamento esclusivo

L'affidamento condiviso non può ragionevolmente ritenersi precluso dalla oggettiva distanza esistente tra i luoghi di residenza dei genitori, potendo detta distanza incidere soltanto sulla disciplina dei tempi e delle modalità della presenza del minore presso ciascun genitore.

Leggi dopo

Moglie e marito si separano, ma la procreazione assistita può comunque essere portata a termine

02 Marzo 2021 | di Attilio Ievolella

Trib. Santa Maria Capua Vetere

Procreazione medicalmente assistita

Confermato il ‘via libera’ alla decisione della donna di sottoporsi all’impianto in utero degli embrioni crioconservati tempo addietro. Inutile l’opposizione del marito, opposizione basata soprattutto sulla avvenuta separazione coniugale.

Leggi dopo

Affidamento superesclusivo: il Tribunale di Velletri conferma la cd. “terza via” nel caso di totale indifferenza da parte del genitore non collocatario

01 Marzo 2021 | di Giulio Montalcini

Trib. Velletri

Affidamento esclusivo

L’esercizio concertato della responsabilità genitoriale, in ordine alle scelte più importanti (salute, educazione, istruzione, residenza abituale), può però trovare deroga giudiziale (“salvo che non sia diversamente stabilito”), rimettendo al genitore affidatario anche l’esercizio in via esclusiva della responsabilità genitoriale con riguardo alle questioni fondamentali.

Leggi dopo

Il padre deve mantenere i figli anche se maggiorenni ma non economicamente autosufficienti

25 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno di mantenimento per i figli

L’obbligo dei genitori di mantenere i figli non cessa automaticamente con il raggiungimento della maggiore età, potendo perdurare anche oltre, secondo le circostanze da valutarsi caso per caso, finché essi non abbiano raggiunto una condizione di indipendenza economica.

Leggi dopo

Assegno divorzile: chiarimenti dalla Cassazione sulla determinazione della cifra dovuta all’ex coniuge

24 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

In tema di divorzio, non possono computarsi nel patrimonio del coniuge creditore dell’assegno divorzile, calcolato ai sensi dell’art. 5, comma 6, della l. n. 898/1970, anche gli introiti percepiti dal medesimo a seguito di inadempimento nella corresponsione dell’assegno di separazione, corrisposti in unica soluzione a seguito di azione esecutiva svolta con successo.

Leggi dopo

L’efficacia e i limiti dell’assegno divorzile

19 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

La Corte di Cassazione si è espressa sul tema, affermando che l’assegno divorzile ha efficacia costitutiva decorrente dal passaggio in giudicato della statuizione di risoluzione del vincolo coniugale, permettendo al giudice di merito di poter anticiparne la decorrenza con adeguata motivazione e in relazione alle circostanze del caso concreto. L’assegno di mantenimento trova il suo limite temporale nel passaggio in giudicato della sentenza di divorzio. Solo qualora nel giudizio divorzile, nella fase presidenziale o istruttoria, siano emessi provvedimenti provvisori, temporanei ed urgenti, questi ultimi si sostituiscono a quelli emessi nel giudizio di separazione.

Leggi dopo

Marito infedele tradito dai siti di incontri online: addebitata a lui la separazione

18 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Separazione giudiziale: addebito

Confermata in Cassazione la decisione dei Giudici d’Appello. L’uomo è colpevole per la rottura con la coniuge, che, preso atto dei tradimenti subiti, è andata via di casa. Confermato anche il diritto della moglie a percepire dall’ex marito un assegno di 1.000 euro ogni mese.

Leggi dopo

L’attribuzione automatica del cognome paterno viola la Costituzione?

12 Febbraio 2021 | di Giuseppe Marino

Corte cost.

Cognome

Nella perdurante vigenza del sistema che fa prevalere il cognome paterno, l’accordo tra i genitori in ordine all’attribuzione del cognome non sembra porre rimedio allo squilibrio e alla disparità tra i genitori.

Leggi dopo

Apple deve trasferire i dati personali ai genitori di un ragazzo morto in un incidente

12 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Privacy, reputazione e crisi familiare

Il Tribunale di Milano ha condannato Apple a consegnare, mediante trasferimento, i dati personali contenuti sullo smartphone di un ragazzo morto in un sinistro stradale.

Leggi dopo

Patrocinio a spese dello Stato: in G.U. l’adeguamento dei limiti di reddito ai fini dell’ammissione

04 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

d.m.

Deontologia dell’avvocato di diritto di famiglia

In G.U. n. 24 del 30 gennaio 2021 è stato pubblicato il decreto con cui il Ministero della Giustizia ha aggiornato l’importo in relazione al quale è possibile beneficiare del patrocinio a spese dello Stato.

Leggi dopo

Pagine