Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Divisione dei beni post separazione ed esenzione fiscale

19 Aprile 2021 | di Francesca Picardi

Cass. civ.

Comunione legale: scioglimento

La Suprema Corte è stata chiamata nuovamente a pronunciarsi sull'ambito applicativo dell'art. 19 della l. n. 74 del 1987, in merito alla riconducibilità entro i confini dell'esenzione fiscale in esame dei trasferimenti immobiliari realizzati nel giudizio di divisione che segua alla separazione o al divorzio, eventualmente all'esito della trasformazione della comunione legale in ordinaria.

Leggi dopo

Ai fini della determinazione del mantenimento dei figli la componente variabile del reddito non può essere valutata alla stessa stregua della componente fissa

15 Aprile 2021 | di Giulia Sapi

Trib. Monza

Assegno di mantenimento per i figli

Il Tribunale di Monza con la sentenza in commento si è pronunciato in merito alla determinazione dell'assegno perequativo per il mantenimento dei figli a carico del padre, alla luce di una approfondita valutazione dei redditi dello stesso, e in merito alla domanda formulata dalla moglie per il riconoscimento di un assegno divorzile a suo favore, anche alla luce dei principi espressi dalle Sezioni Unite con la sentenza n-. 18287/2018.

Leggi dopo

Procreazione assistita e separazione della coppia

14 Aprile 2021 | di Alberto Figone

Trib. Santa Maria Capua Vetere

Procreazione medicalmente assistita

Intervenuta la separazione tra coniugi il consenso del marito all'impianto dell'embrione nell'utero della donna può essere revocato?

Leggi dopo

Stalker il padre che crea ansia alla figlia

06 Aprile 2021 | di Michol Fiorendi

Cass. civ.

Stalking

Il padre separato che si presenta ripetutamente e senza preavviso ad occasioni ed eventi conviviali o sportivi della figlia, creandole uno stato emotivo d' ansia e tensione, integra il reato si stalking?

Leggi dopo

Il coniuge assegnatario del godimento sulla casa familiare ha diritto al subentro nel contratto di locazione dell'alloggio di una cooperativa

31 Marzo 2021 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Casa familiare: comodato e locazione

In tema di separazione personale dei coniugi, il provvedimento di assegnazione della casa familiare determina una cessione "ex lege" del relativo contratto di locazione a favore del coniuge assegnatario e l'estinzione del rapporto in capo al coniuge che ne fosse originariamente conduttore, applicabile anche al caso oggetto del provvedimento in commento.

Leggi dopo

Il diritto al mantenimento del figlio maggiorenne da parte dei genitori: nuovi presupposti e inversione dell'onere della prova

24 Marzo 2021 | di Gloria Musumeci

Cass. civ.

Figli maggiorenni

Fino a quando e su quali presupposti il figlio maggiorenne deve essere mantenuto dai propri genitori anche dopo il compimento dei 18 anni?

Leggi dopo

Condanna all'Italia per il mancato rispetto del rapporto nonni - nipoti

23 Marzo 2021 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

CEDU

Ascendenti: diritti e doveri

Il comportamento delle competenti autorità degli Stati membri, che non garantisce la piena realizzazione del diritto attribuito agli ascendenti, viola la Convenzione europea dei diritti umani?

Leggi dopo

Autorizzazione all’ingresso o permanenza del genitore in Italia: i gravi motivi ex art. 31 d.lgs. n. 286/1998

19 Marzo 2021 | di Marina Cirese

Cass. civ.

Minori migranti

Non sussistono i gravi motivi ai sensi dell'art. 31 del d.lgs. n. 286 del 1998, nel caso in cui genitori richiedenti l'autorizzazione alla permanenza in Italia siano privi del permesso di soggiorno o abbiano un figlio minore la cui età esclude che vi possa essere un radicamento sul territorio nazionale (nella specie minore di 1 anno)”.

Leggi dopo

Una generica potenzialità lavorativa attribuita all’ex moglie, non giustifica la riduzione dell’assegno

17 Marzo 2021 | di Nicolò Merola

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Quali sono i criteri da utilizzare per accertare l’inadeguatezza dei mezzi o l’incapacità di procurarseli per ragioni oggettive del coniuge richiedente l’assegno divorzile?

Leggi dopo

Criteri di determinazione dell’assegno divorzile: disparità economica dei divorziandi e autosufficienza economica del coniuge richiedente

15 Marzo 2021 | di Mariagrazia Pisapia, Samantha Luongo

Trib. Milano

Assegno divorzile e una tantum

E' riconosciuto il diritto all'assegno divorzile alla coniuge richiedente anche se economicamente indipendente, tenendo conto del sacrificio delle proprie aspettative professionali e reddituali e dell’ apporto dato alla conduzione della famiglia e alla formazione del patrimonio di entrambi e dell’altro coniuge.

Leggi dopo

Pagine