Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Sottrazione della casa familiare ad opera di un genitore: tutela della prole e conseguenze rispetto al regime di affidamento

27 Maggio 2021 | di Paola Maccarone

Casa familiare: trascrizione del provvedimento di assegnazione e opponibilità

La sentenza in commento esamina le tematiche connesse alle sorti dell’abitazione familiare in caso di separazione e che necessariamente impongono di affrontare, sia il problema della trascrizione del provvedimento di assegnazione e della sua opponibilità rispetto ai terzi, sia il tema delle conseguenze che derivano, rispetto ai figli, dall’eventuale sottrazione della casa da parte di uno dei coniugi e questo, tanto in termini di affidamento che di mantenimento.

Leggi dopo

Ratei di mutuo quali oneri deducibili come assegni periodici corrisposti al coniuge

24 Maggio 2021 | di Benedetta Rossi

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

La Corte di Cassazione ha affrontato la questione della deducibilità del pagamento delle rate di mutuo, effettuato in luogo dell'altro coniuge, dal reddito del coniuge onerato, valutando se possa e in quali termini essere assimilato alla corresponsione al coniuge degli assegni periodici.

Leggi dopo

Il trasferimento di diritti reali nell'accordo separativo

20 Maggio 2021 | di Marina Pavone

Cass. civ.

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

La Corte con tale pronuncia attribuisce al diritto di abitazione conferito a moglie natura di “contratto atipico” e non di “condizione della separazione”, con la conseguenza che tale diritto non sarà suscettibile di correzione né in sede di ricorso ad hoc ex art. 710 c.p.c. né in fase di divorzio atteso che la modifica, con le suddette modalità, può intervenire soltanto sulle clausole aventi causa nella separazione personale, ma non sui patti autonomi che restano a regolare i reciproci rapporti ai sensi dell'art. 1372 c.c..

Leggi dopo

Agevolazione “prima casa” e separazione consensuale: il coniuge non affidatario ha diritto di poter accedere nuovamente all'agevolazione

19 Maggio 2021 | di Armando Cecatiello

C.t.r. Lazio

Casa familiare: fiscalità

Il coniuge separato, cui non è stata assegnata la casa familiare che ha acquistato usufruendo delle agevolazioni "cd. prima casa", può nuovamente usufruire del beneficio in caso di acquisto di nuovo immobile.

Leggi dopo

Minore adottato all'estero: il difficile rapporto tra rispetto del formalismo delle procedure interne e perseguimento dell'interesse del minore

17 Maggio 2021 | di Giulio Montalcini

App. Milano

Adozione internazionale

In tema di riconoscimento delle sentenze di adozione all'estero, il giudice italiano pur in assenza del requisito del soggiorno continuativo all'estero da parte della coppia, con residenza da almeno due anni, può discostarsene attribuendo primario valore all'interesse del minore coinvolto.

Leggi dopo

Irripetibili le somme versate a titolo di mantenimento del figlio maggiorenne anche se ha un contratto di apprendistato

14 Maggio 2021 | di Paola Silvia Colombo

Trib. Bari

Assegno di mantenimento per i figli

Il tribunale di Bari esclude, la possibilità per il padre di chiedere la restituzione di quanto versato al figlio maggiorenne che lavora con contratto di apprendistato e può ritenersi economicamente indipendente.

Leggi dopo

Separazione: no all'assegno di mantenimento se la moglie rifiuta concrete offerte di lavoro

12 Maggio 2021 | di Luisa Ventorino

Cass. civ.

Separazione giudiziale: addebito

Ai fini della determinazione dell'assegno divorzile, il giudice di merito deve valutare le concrete, singole attività lavorative eventualmente reperite dalla richiedente l'assegno, ovvero reperite dal coniuge, non potendosi limitare ad affermare il diritto di non reperire alcuna attività lavorativa reputata inferiore alle professionalità del richiedente, mentre, al contrario è necessario compiere una valutazione specifica delle proposte e dei lavori ricercati o reperiti e della raggiunta prova del diritto a non compierli e delle ragioni di tale scelta.

Leggi dopo

È reato l'uso della violenza per educare i figli

10 Maggio 2021 | di Michol Fiorendi

Cass. pen.

Abuso dei mezzi di correzione o di disciplina

L’uso sistematico di metodi violenti verso le figlie minori integra gli estremi del più grave reato di maltrattamenti in famiglia

Leggi dopo

Bonifico effettuato all'estero e imposta di donazione

06 Maggio 2021 | di Gabriele Mercanti

Cass. civ.

Donazione e circolazione di beni immobili donati

In tema di imposta sulle donazioni, l'atto di liberalità realizzato mediante bonifico bancario proveniente da un soggetto residente all'estero in favore di un beneficiario residente in Italia, è soggetto ad imposizione solo se il denaro, al momento della donazione, è presente nel territorio dello Stato italiano.

Leggi dopo

L'adozione “mite” e la situazione di “semi-abbandono”

05 Maggio 2021 | di Alberto Figone

Cass. civ.

Adozione di minore di età

Il modello di adozione in casi particolari, può, nei singoli casi concreti e previo compimento delle opportune indagini istruttorie, costituire un idoneo strumento giuridico per il ricorso alla cd. "adozione mite", al fine di non recidere del tutto, nell'accertato interesse del minore, il rapporto tra quest'ultimo e la famiglia di origine?

Leggi dopo

Pagine