Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Assegno divorzile e una tantum

L'assegno divorzile deve tener conto del tempo dedicato alla cura della famiglia

11 Luglio 2022 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Assegno divorzile e una tantum

La soluzione della vicenda si fonda sulla tanto delicata e discussa funzione dell'assegno divorzile e si sofferma in particolare sull'incidenza nella determinazione e quantificazione dell'assegno della distribuzione dei compiti professionali o domestici e di cura della famiglia e dei figli che i coniugi hanno realizzato nel corso del matrimonio.

Leggi dopo

Assegno divorzile e spese straordinarie per i figli

08 Marzo 2022 | di Laura Parlanti

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Ai fini della determinazione dell'assegno divorzile il giudizio sulla capacità reddituale delle parti non può fondarsi su mere ipotesi. Le spese straordinarie per i figli devono essere ripartite in proporzione ai redditi e non possono essere forfettizzate.

Leggi dopo

Sì all’ assegno divorzile in funzione assistenziale, compensativa e perequativa

23 Febbraio 2022 | di Luisa Ventorino

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

La Cassazione torna a pronunciarsi in tema di assegno divorzile da corrispondere all'ex coniuge.

Leggi dopo

Fatti decisivi per il mancato riconoscimento dell’assegno di divorzio

11 Febbraio 2022 | di Ilaria Dionisio

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

La mancata domanda di sostentamento proprio da parte dell’ex coniuge richiedente, sia in sede di separazione che di divorzio, nonché il riconoscimento per il contributo dato alla vita familiare sono da considerare fatti rilevanti e decisivi per il riconoscimento dell’assegno di divorzio?

Leggi dopo

Assegno divorzile e convivenza more uxorio: esclusione dell'automaticità del riconoscimento e criteri applicativi

01 Febbraio 2022 | di Cristiana Cosentino

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

L'autrice esamina l'evoluzione interpretativa dell'assegno divorzile tra mutamenti sociali e valori costituzionali e l'incidenza della convivenza more uxorio su tali arresti giurisprudenziali.

Leggi dopo

Assegno divorzile: funzione assistenziale e compensativo – perequativa a confronto

18 Gennaio 2022 | di Maddalena Petronelli

Assegno divorzile e una tantum

La pronuncia in esame consente di svolgere una disamina sull'evoluzione giurisprudenziale in tema di debenza dell'assegno divorzile, con specifico riferimento alla verifica delle condizioni legittimanti il suo riconoscimento sia in relazione alla funzione assistenziale che a quella compensativo – perequativa allo stesso riconosciuta.

Leggi dopo

L'indipendenza economica quale criterio per il riconoscimento dell'assegno divorzile

07 Dicembre 2021 | di Marina Pavone

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

E' ancora possibile considerare rilevante, ai fini dell'attribuzione di un contributo al mantenimento in favore del coniuge economicamente più debole, il criterio dell'indipendenza economica?

Leggi dopo

Revoca dell'assegno divorzile e decorrenza della ripetibilità delle somme corrisposte

02 Dicembre 2021 | di Sabrina Apa

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Il caso in esame concerne la ripetibilità di quanto corrisposto dall'ex coniuge all'altro a titolo di assegno divorzile, ove sia revocata l'originaria statuizione che lo aveva onerato in tal senso, e, nello specifico, il momento a decorrere dal quale opera tale ripetibilità nell'ipotesi in cui la Corte d'appello modifichi la decisione del Tribunale negando la sussistenza dei presupposti (invece riconosciuti da quest'ultimo) ex art. 5 l. n. 898/1970 c.c. per l'attribuzione di tale emolumento.

Leggi dopo

L'ex moglie benestante deve garantire all'ex marito invalido l'autosufficienza economica

05 Novembre 2021 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Con il caso in esame la Suprema Corte si chiede in particolare se, anche alla luce dei mutamenti interpretativi conseguenti all'intervento delle Sezioni Unite vi sia la possibilità di attribuire l'assegno unicamente in base alla funzione assistenziale.

Leggi dopo

Determinazione dell’assegno divorzile: l’assetto economico della separazione è un “mero indice di riferimento”

03 Novembre 2021 | di Lydia Ardito

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Le statuizioni patrimoniali rese in sede di separazione servono a fornire al magistrato un utile elemento di valutazione della condizione economica dei coniugi ai fini della determinazione all’attualità dell’assegno divorzile.

Leggi dopo

Pagine