Casi e sentenze

Casi e sentenze

Accesso ai dati salvati nello smartphone da parte dei genitori dopo la morte prematura del figlio

28 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Privacy, reputazione e crisi familiare

Il Tribunale di Milano condanna la società Apple a garantire ai genitori l’accesso all’account icloud del figlio scomparso prematuramente per recuperare i dati salvati.

Leggi dopo

Genitori separati e tempi di permanenza con i figli

25 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Affidamento condiviso

Nell'ordinanza in commento la Cassazione ribadisce il principio secondo cui in caso di separazione tra coniugi, i tempi di frequentazione tra genitori e figli non devono essere necessariamente suddivisi in maniera paritaria, il giudice deve tener conto del prioritario interesse del benessere del minore.

Leggi dopo

Mancata ricostruzione della comunione spirituale e materiale dei coniugi esclude la riconciliazione

23 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Riconciliazione

La riconciliazione tra coniugi non si sostanzia nella semplice ripresa della convivenza, ma è necessario che sia ripristinata la comunione spirituale e materiale tra di essi

Leggi dopo

Comportamenti irascibili del minore e trasgressione delle regole genitoriali

23 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. min Caltanissetta

Maltrattamenti contro familiari e conviventi

La condotta compiuta da un minore, concretizzatasi in comportamenti irascibili verso i familiari e nella trasgressione frequente delle regole impartite dai genitori, quali ad esempio il mancato rispetto degli orari di rientro presso la propria abitazione, non sono di per sé sufficienti ad integrare il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Leggi dopo

Il bisogno individuale di sicurezza giustifica la cessazione dell’affidamento temporaneo

08 Giugno 2021 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Affidamento preadottivo e affidamento temporaneo

I tribunali nazionali possono disporre la cessazione dell' affidamento temporaneo del minore nel caso in cui siano state perpetrate nei suoi confronti condotte pedopornografiche e abusi sessuali.

Leggi dopo

Incontri padre-figlie durante le indagini per abusi

07 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Pavia

Abuso sui minori

Gli incontri tra il padre e le figlie, presunte vittime di abusi, sono sospesi una volta aperto un procedimento penale nei confronti del padre?

Leggi dopo

Tensioni e mancanza di collaborazione tra genitori separati: obblighi delle autorità italiane

01 Giugno 2021 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

CEDU, 22 aprile 2021

Diritto di visita

Quando l’accordo di separazione riconosce al padre il diritto di visita e questo non possa essere esercitato a causa dell’opposizione della madre del minore e di una denuncia penale per abuso sessuale presentata dalla donna, le autorità competenti devono porre in essere tutti i mezzi idonei volti a consentire il mantenimento del legame familiare.

Leggi dopo

Meritevole di sanzione il comportamento della madre che non riferisce della bocciatura del figlio al padre

26 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

Il Tribunale di Milano ha ritenuto sussistenti i presupposti per l'applicazione delle misure sanzionatorie ex art. 709-ter c.p.c. costituiti da comportamenti di grave inadempimento e di violazione da parte dei genitori delle regole che attengono all'esercizio della responsabilità genitoriale. Ha quindi applicato, nei confronti della madre, la sanzione dell'ammonimento, ritenendola misura adeguata e proporzionata alla condotta dalla stessa posta in essere.

Leggi dopo

Vulnerabile e vittima di tratta privata del diritto di visita durante il procedimento di adozione

25 Maggio 2021 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Diritto di visita

L’impossibilità per la ricorrente, vulnerabile e vittima di tratta, di esercitare il diritto di visita sui figli minori durante lo svolgimento della lunga procedura di adozione viola l’articolo 8 CEDU.

Leggi dopo

Il bonifico disposto da un coniuge in favore costituisce una donazione indiretta

14 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Donazione e circolazione di beni immobili donati

Il bonifico ordinato da un coniuge a favore dell'altro costituisce una donazione indiretta se realizza l'incremento del patrimonio del ricevente ed il depauperamento di quello del donante.

Leggi dopo

Pagine