Casi e sentenze

Casi e sentenze su Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

L’incapacità educativa della madre determina la decadenza dalla responsabilità genitoriale

19 Luglio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Se la madre non si occupa dell'adempimento degli obblighi scolastici da parte del figlio minorenne, allora è legittimo dichiararne la decadenza dalla responsabilità genitoriale

Leggi dopo

In pendenza di un giudizio di separazione o divorzio sono esclusi dalla competenza del TM i procedimenti ex art. 333 c.c.

07 Ottobre 2020 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Potenza

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Deve ritenersi sussistente incompetenza per materia del Tribunale per i Minorenni in quanto, alla luce della nuova disposizione dell’art.38 disp. att. c.c...

Leggi dopo

Condotta pregiudizievole dei genitori: il giudice può pronunciare la decadenza dalla responsabilità genitoriale

28 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. Minorenni Caltanisetta

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Il giudice, ai sensi dell’art. 330 c.c., ha il potere di pronunciare la decadenza del genitore dalla responsabilità genitoriale, nell’ipotesi in cui il genitore violi o trascuri i doveri ad essa inerenti oppure abusi dei relativi poteri nei confronti dei figli...

Leggi dopo

Il rifiuto dei genitori di mandare i figli a scuola legittima il ritiro temporaneo della responsabilità genitoriale

17 Gennaio 2019 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

La Corte europea dei diritti dell’uomo, dopo aver valutato il sistema tedesco di frequenza scolastica obbligatoria, ha ritenuto che esso sia in linea con la giurisprudenza europea rientrando nel margine di apprezzamento dello Stato convenuto.

Leggi dopo

Provvedimenti de potestate intervenuti in corso di giudizio di separazione o divorzio: competente il Tribunale

13 Marzo 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Potenza

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Quando sia in corso un giudizio di separazione, di divorzio o un giudizio ex art. 316 c.c., nonché nei successivi incidenti previsti...

Leggi dopo

Affidamento dei minori e provvedimenti de potestate: quale Tribunale è competente?

06 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Catania

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Sussiste un conflitto di competenza tra Tribunale Ordinario e Tribunale dei Minori quando...

Leggi dopo

Provvedimenti limitativi della responsabilità genitoriale in caso di genitore tossicodipendente

10 Luglio 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Genova

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

In caso di problemi di tossicodipendenza, vanno adottati provvedimenti limitativi della responsabilità genitoriale...

Leggi dopo

Percorso di sostegno con i genitori per il minore che non supera la frattura della famiglia

21 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Locri

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Laddove la condizione di disagio vissuta dal figlio non consenta di affidare l’elaborazione della frattura del nucleo familiare all’autonomia della propria maturità psicologica...

Leggi dopo

Conflitto di competenza: il provvedimento de potestate emesso dal giudice incompetente può essere revocato

16 Dicembre 2016 | di Redazione Scientifica

App. Catania

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

La pendenza di un giudizio sul conflitto familiare costituisce un limite alla competenza del giudice specializzato, secondo quanto dispone l’art. 38 disp. att. c.c. ...

Leggi dopo

Esclusa la competenza del giudice minorile nei casi previsti dagli artt. 330 e 333 c.c.

24 Novembre 2016 | di Redazione Scientifica

App. Salerno

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

La competenza del tribunale ordinario sussiste in tutte le ipotesi in cui, in virtù del contenuto sostanziale della domanda, possano essere adottati provvedimenti riconducibili all’art. 330 c.c. o all’art. 333 c.c..

Leggi dopo

Pagine