Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Lo status del figlio tra favor veritatis e favor minoris

10 Marzo 2016

Trib. Genova

Riconoscimento del figlio

Il principio del favor veritatis va perseguito quando non in conflitto col favor minoris: l’art. 30 Cost. non attribuisce un valore indefettibilmente preminente alla...

Leggi dopo

La successione di adozioni nel tempo è ammessa se la prima adozione è speciale

08 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Adozione di persone maggiori di età

Il divieto di consentire una successione di adozioni nel tempo di un unico adottando (art. 294 c.c.) non si applica nel caso in cui la prima adozione sia...

Leggi dopo

Minore affidato al servizio sociale per l’alta conflittualità tra i genitori

03 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Affidamento a terzi

In caso di alta conflittualità tra i genitori, può disporsi una drastica limitazione della responsabilità genitoriale al fine di garantire...

Leggi dopo

Separazione consensuale: il giudice può omologare gli accordi dei coniugi sulle spese di mantenimento e cura del cane

01 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Como

Separazione consensuale

In caso di contrasto tra le parti, il giudice della separazione non è tenuto ad occuparsi dell'assegnazione degli animali di affezione all’uno o all’altro dei coniugi, né della loro relazione con gli stessi...

Leggi dopo

Illegittima l'inclusione in via forfettaria delle spese straordinarie nell'assegno di mantenimento

26 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Alessandria

Assegno di mantenimento per i figli

Per spese straordinarie si intendono quelle che, per la loro rilevanza, imprevedibilità e imponderabilità, esulano...

Leggi dopo

L’assegno di divorzio spetta anche se l’ex coniuge svolge attività lavorativa precaria

24 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

App. Catania

Assegno divorzile e una tantum

Il presupposto dell'assegno divorzile non è la circostanza che l'ex coniuge si trovi in condizione tale da non potersi permettere un tenore di vita autonomo e dignitoso...

Leggi dopo

Dichiarazione giudiziale di paternità: nulla la domanda contro i parenti del defunto, se non sono eredi

17 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

App. Firenze

Dichiarazione giudiziale di paternità

La citazione in giudizio nulla, per l'assegnazione di un termine a comparire inferiore a quello previsto dalla legge, ai sensi dell'art. 164 c.p.c. ...

Leggi dopo

E’ ammessa la modifica delle condizioni di separazione se il figlio maggiorenne si ammala gravemente

12 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Velletri

Modifica delle condizioni della separazione e del divorzio

Lo strumento previsto dagli artt. 710 c.p.c. e 156 c.c. è deputato ad attualizzare le statuizioni già assunte in sede di separazione, modificandole in funzione delle circostanze sopravvenute...

Leggi dopo

L’assegno di divorzio spetta anche in caso di breve durata del matrimonio

10 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Messina

Assegno divorzile e una tantum

La durata del matrimonio costituisce di regola una circostanza che influisce sulla determinazione...

Leggi dopo

Esiste rapporto di continenza tra il giudizio di separazione dei coniugi e quello di divorzio

05 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Bari

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

La riunione di due giudizi, l’uno relativo alla domanda di separazione giudiziale dei coniugi ex art. 151 c.c., l’altro riguardante la domanda di cessazione degli effetti civili del matrimonio...

Leggi dopo

Pagine