Homepage

News News

Responsabilità genitoriale e competenza per territorio

21 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità genitoriale: nozione

In materia di esercizio della responsabilità genitoriale il giudice territorialmente competente ad adottare i provvedimenti di cui agli artt. 337-bis e ss. c.p.c. è quello del luogo in cui il minore ha la «residenza abituale» al momento del...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Addebitabilità della separazione al padre e sussistenza dell’illecito endofamiliare

18 Giugno 2021 | di Emilia Velletri

Cass. civ.

Risarcimento del danno endofamiliare

È tenuto a risarcire il danno da illecito endofamiliare nei confronti dei figli minori il genitore che si sia reso esclusivo responsabile della fine del matrimonio e si sia allontanato dai figli, creando un nuovo nucleo familiare.

Leggi dopo
News News

Applicazione dell'affidamento familiare nell’ambito del giudizio di separazione

17 Giugno 2021 | di Sabrina Apa

Cass. civ.

Affidamento a terzi

Il provvedimento di affidamento familiare, ove disposto giudizialmente, deve indicare specificatamente le motivazioni di esso, nonché i modi e i tempi dell'esercizio dei poteri riconosciuti all'affidatario, e le modalità attraverso le quali i genitori e gli altri componenti del nucleo familiare possono mantenere i rapporti con il minore. Quanto al profilo nevralgico della durata, trattandosi di una misura connotata specificamente dalla temporaneità, il provvedimento di affidamento deve indicare il periodo di presumibile estensione temporale dell'affidamento, che deve essere rapportabile al complesso di interventi volti al recupero della famiglia d'origine.

Leggi dopo
Focus Focus

Assegno di divorzio: il reperimento delle informazioni economiche e patrimoniali degli ex coniugi

16 Giugno 2021 | di Piercarlo Bausola

Assegno divorzile e una tantum

L’assegno divorzile, avente natura sia assistenziale che perequativa/compensativa, va riconosciuto in virtù del principio di solidarietà post-coniugale costituzionalmente riconosciuto e quantificato su basi di ragionamento che si sono evolute in modo significativo nella giurisprudenza degli ultimi anni. Anche il tema del reperimento di adeguate informazioni per stabilire gli importi adeguati è sicuramente centrale in questo iter. Nel contributo una breve panoramica evolutiva delle posizioni giurisprudenziali attuali, ed anche molto recenti, nel merito della possibilità di indagine da parte dell’ex-coniuge richiedente.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il consenso del genitore biologico all'adozione non legittimante del minore

15 Giugno 2021 | di Gloria Musumeci

Cass. civ.

Adozione in casi particolari

La Corte di Cassazione, con la pronuncia in commento oltre a rimarcare il ruolo (fondamentale) che il consenso del genitore biologico ricopre nella fattispecie dell’adozione c.d. “mite” si sofferma su quali debbano essere le caratteristiche intrinseche che tale manifestazione di volontà deve possedere affinché possa essere ritenuta valida ed effettiva da parte dell’Autorità giudicante.

Leggi dopo
News News

Adottabilità di un minore straniero nato da genitori non italiani ma residenti in Italia: è competente il giudice italiano?

14 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Adozione internazionale

Stante l’assenza di precedenti, la Corte di Cassazione ritiene di devolvere alle Sezioni Unite la questione relativa al difetto di giurisdizione del giudice italiano in relazione all’accertamento dello stato di abbandono e della dichiarazione di adottabilità del minore straniero, ancorché residente con i genitori di nazionalità non italiana nel nostro Paese.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Se il precetto per mancato versamento dell'assegno indica una maggiorazione nel mantenimento rispetto al dovuto, è nullo?

11 Giugno 2021 | di Paola Silvia Colombo

Assegno divorzile e una tantum

Precetto per mancata corresponsione di assegno di mantenimento ordinario e spese straordinarie per figlia in virtù di sentenza emessa dal T.M.: la maggiorazione nell'atto di precetto delle somme dovute a titolo di mantenimento ordinario, determina la nullità del precetto sollevata nell'ambito di procedimento di opposizione?

Leggi dopo
News News

Status filiationis del nato in Italia a seguito di PMA eterologa praticata all'estero da coppia omoaffettiva

11 Giugno 2021 | di Sabrina Apa

App. Cagliari

Procreazione medicalmente assistita

Le conseguenze della violazione dei divieti posti dalla l. n. 40/2004, imputabili alla coppia che ha fatto ricorso ad una pratica fecondativa illegale in Italia, non possono ricadere sul nato. Sia nella l. n. 40/2004 che più in generale nel nostro ordinamento, sussistono elementi per affermare la scissione tra due aspetti: l'illiceità del ricorso alla tecnica di PMA e la tutela del nato, qualora detta illiceità non contrasti con l'ordine pubblico interno. Tale scissione comporta il riconoscimento al nato della tutela di cui all'art. 8, l. n. 40/2004 anche nell'ipotesi di coppia genitoriale femminile omoaffettiva. Ne consegue che, anche in tal caso, il nato acquista lo stato di figlio riconosciuto non solo della madre che lo ha messo al mondo, ma anche della madre intenzionale che, pur non avendo fornito alcun apporto biologico, è stata parte integrante del progetto di assunzione della responsabilità genitoriale, per aver prestato il proprio consenso all'utilizzazione della tecnica di PMA.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Giurisdizione e residenza abituale del minore

10 Giugno 2021 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Cass. civ.

Residenza abituale del minore

All'esame delle sezioni unite la questione inerente al criterio in funzione del quale attribuire la giurisdizione in materia di affidamento di minori e di provvedimenti de potestate.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

No all’adottabilità del minore se sussiste un legame con i genitori, anche quando questi ultimi presentino evidenti carenze

10 Giugno 2021 | di Laura Parlanti

Cass. civ.

Adozione di minore di età

Come valutare lo stato di abbandono del minore quando sia presente un legame del bambino con i genitori e quando è necessario l'ascolto della famiglia affidataria in regime di affidamento preadottivo?

Leggi dopo

Pagine