Procedimento per la decadenza o limitazione della responsabilità genitoriale

 

Il giudice può pronunciare la decadenza dalla responsabilità genitoriale quando il genitore viola o trascura i doveri ad essa inerenti o abusa dei relativi poteri con grave pregiudizio del figlio. In tale caso, per gravi motivi, il giudice può ordinare l’allontanamento del genitore o convivente che maltratta o abusa del minore. Quando la condotta dei genitori non è tale da dar luogo alla pronuncia di decadenza della responsabilità genitoriale, ma appare comunque pregiudizievole al figlio, il giudice può adottare i provvedimenti convenienti, compreso l’allontanamento dalla residenza familiare.


Leggi dopo