News

Uscita da scuola e trasporto scolastico: autorizzazione per il minore infraquattordicenne

Il d.l. 16 ottobre 2017, n. 148, convertito in l. 4 dicembre 2017, n. 172, recante «Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili. Modifica alla disciplina dell'estinzione del reato per condotte riparatorie», all’art. 19-bis, ha introdotto disposizioni in materia di uscita dei minori di 14 anni dai locali scolastici. Ai sensi dell’art. 19-bis, comma 1, d.l. n. 148/2017, i genitori esercenti la responsabilità genitoriale, i tutori e i soggetti affidatari ai sensi della l. 4 maggio 1983, n. 184 dei minori di 14 anni, in considerazione dell’età di questi ultimi, del loro grado di autonomia e dello specifico contesto, nell'ambito di un processo volto alla loro autoresponsabilizzazione, possono autorizzare le istituzioni del Sistema Nazionale di Istruzione a consentire l'uscita autonoma dei minori di 14 anni dai locali scolastici al termine dell'orario delle lezioni. L'autorizzazione esonera il personale scolastico dalla responsabilità connessa all'adempimento dell'obbligo di vigilanza. Ai sensi dell’art. 19-bis, comma 2, d.l. n. 148/2017, l'autorizzazione ad usufruire in modo autonomo del servizio di trasporto scolastico, rilasciata dai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, dai tutori e dai soggetti affidatari dei minori di 14 anni agli enti locali gestori del servizio, esonera dalla responsabilità connessa all'adempimento dell'obbligo di vigilanza nella salita e discesa dal mezzo e nel tempo di sosta alla fermata utilizzata, anche al ritorno dalle attività scolastiche. La norma è entrata in vigore il 6 dicembre 2017. L’autorizzazione in discussione ha effetti molto importanti atteso che:

1) esonera il personale scolastico dalla responsabilità connessa all'adempimento dell'obbligo di vigilanza;

2) esonera gli enti locali gestori del servizio dalla responsabilità connessa all'adempimento dell'obbligo di vigilanza nella salita e discesa dal mezzo e nel tempo di sosta alla fermata utilizzata, anche al ritorno dalle attività scolastiche.

Leggi dopo