News

Quantificazione dell'assegno divorzile e scelte lavorative incidenti sulla conduzione della vita familiare

 

Il riconoscimento del diritto all'assegno divorzile è subordinato alla valutazione dell'adeguatezza dei mezzi a disposizione del richiedente, da effettuarsi sulla base delle condizioni economico-patrimoniali dei coniugi e degli altri indicatori risultanti dall'art. 5, sesto comma, L. n. 898/1970, al fine di accertare se l'eventuale disparità sia riconducibile alle scelte di conduzione della vita familiare adottate e condivise in costanza di matrimonio.

Leggi dopo