News

Moglie e marito si separano, ma la procreazione assistita può comunque essere portata a termine

02 Marzo 2021 |

Trib. Santa Maria Capua Vetere

Procreazione medicalmente assistita
 

Confermato il ‘via libera’ alla decisione della donna di sottoporsi all’impianto in utero degli embrioni crioconservati tempo addietro. Inutile l’opposizione del marito, opposizione basata soprattutto sulla avvenuta separazione coniugale.

Leggi dopo