Giurisprudenza commentata

Trasformazione del rito e irrevocabilità del consenso in caso di separazione consensuale formalizzata in corso di causa

Sommario

Massima | Il caso | La questione | le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il consenso alla separazione consensuale, una volta manifestato di fronte al giudice, non può essere revocato da uno dei coniugi e il tribunale deve formalizzare la separazione alle condizioni concordate dalle parti, qualora le ritenga legittime e idonee a realizzare l'interesse della prole.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >