Giurisprudenza commentata

Sottrazione della casa familiare ad opera di un genitore: tutela della prole e conseguenze rispetto al regime di affidamento

Sommario

Massima | Il caso | La Questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La sentenza in commento esamina le tematiche connesse alle sorti dell’abitazione familiare in caso di separazione e che necessariamente impongono di affrontare, sia il problema della trascrizione del provvedimento di assegnazione e della sua opponibilità rispetto ai terzi, sia il tema delle conseguenze che derivano, rispetto ai figli, dall’eventuale sottrazione della casa da parte di uno dei coniugi e questo, tanto in termini di affidamento che di mantenimento.

Leggi dopo