Giurisprudenza commentata

Parto anonimo. Prevale il diritto all’oblio se la madre è incapace

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il figlio, nato da parto anonimo, ha diritto di conoscere le proprie origini, ma il suo diritto deve essere bilanciato con il diritto della madre a decidere di conservare o meno l’anonimato.

Leggi dopo