Giurisprudenza commentata

Le circostanze note e non dedotte non possono ritenersi sopravvenute ai fini della revisione delle condizioni di divorzio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La particolare natura delle sentenze di divorzio e delle successive modifiche, ne comporta il passaggio in giudicato “rebus sic stantibus”, cosicché le stesse sono suscettibili di modifica quanto ai rapporti economici o all’affidamento dei figli, in relazione alla sopravvenienza...

Leggi dopo