Giurisprudenza commentata

Il consenso del genitore biologico all'adozione non legittimante del minore

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

La Corte di Cassazione, con la pronuncia in commento oltre a rimarcare il ruolo (fondamentale) che il consenso del genitore biologico ricopre nella fattispecie dell’adozione c.d. “mite” si sofferma su quali debbano essere le caratteristiche intrinseche che tale manifestazione di volontà deve possedere affinché possa essere ritenuta valida ed effettiva da parte dell’Autorità giudicante.

Leggi dopo