Giurisprudenza commentata

I poteri del PM nella negoziazione assistita "senza figli"

15 Febbraio 2018 |

Procura della Repubblica Trib. Torino

Negoziazione assistita

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'art. 6, d.l. n. 132/2014 non dice nulla in merito ai limiti e ai poteri del Procuratore della Repubblica con riferimento al rilascio del nulla osta agli accordi di negoziazione assistita conclusi tra coniugi che non hanno figli minorenni, maggiorenni non economicamente autosufficienti o portatori di handicap: il suo controllo è limitato solo all'aspetto formale? Deve invece fare una compiuta verifica sul merito degli accordi?

Leggi dopo