Giurisprudenza commentata

Congedo straordinario: il limite biennale si riferisce a ciascun familiare affetto da handicap grave

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

La Corte di Cassazione, con la pronuncia in commento interviene in merito al diritto al congedo per il genitore che abbia figli con handicap grave, ammettendo che il limite biennale del congedo previsto dall'art. 42 del d.lgs. 151 del 2001 deve riferirsi a ciascun figlio e non può essere inteso come un limite complessivo usufruibile nell'arco della vita lavorativa.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >