Giurisprudenza commentata

Applicabili d'ufficio i rimedi ex art. 614-bis c.p.c. se la madre ostacola il rapporto tra padre e figlio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La decisione in commento prende in esame l'applicabilità ex officio – in presenza di comportamenti fortemente ostativi da parte di un genitore nei confronti dell'altro – dell'ammonimento ex art. 709-ter c.p.c. e di sanzioni pecuniarie ex art. 614-bis c.p.c. volte ad evitare in futuro ostacoli - da parte di un genitore - alla frequentazione dell'altro genitore con il figlio.

Leggi dopo