Focus

La legge applicabile alle cause di famiglia dopo Brexit

Sommario

Lo status quo visto dall’Italia: in materia matrimoniale… | … in materia di responsabilità genitoriale | … in materia di obbligazioni alimentari e di questioni economiche | Il diritto applicabile nel Regno Unito | La sorte degli accordi di scelta della legge applicabile | In conclusione |

 

All’esito di un tormentato negoziato conclusosi con l’accordo di recesso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (L29/7) del 31.01.2020, l’UE ed il Regno Unito hanno gettato le basi per una prosecuzione di negoziati settoriali che avrebbero dovuto riempire di contenuti il primo. Sennonché, in materia di famiglia nulla è stato concordato prima della fine del periodo transitorio (31.12.2020) e pertanto da ambo le parti occorrerà riflettere sul futuro della cooperazione in un settore particolarmente delicato. Per quanto attiene, in particolare, alla legge applicabile alle controversie in materia di famiglia, le prospettive sono diverse a seconda che competente nel caso di specie sia il giudice italiano o quello del Regno Unito, giacché solo nel primo caso si farà ricorso ai vari strumenti – europei ed internazionali – che hanno riordinato la materia, mentre la normativa a cui il giudice d’oltremanica farà riferimento sarà sempre e solo quella nazionale.

Leggi dopo