Focus

I procedimenti de potestate tra passato e presente: come cambia la disciplina alla luce della Riforma familiare

Sommario

Inquadramento | Natura e ratio dei procedimenti de potestate | Procedimento | Iter processuale | Legittimazione | Competenza funzionale | Rapporti tra procedimento de potestate e procedimento di adottabilità | La riforma introdotta dalla legge n. 206/2021 | Competenza territoriale | Il minore parte processuale tra obbligatorietà della difesa tecnica, nomina del curatore speciale e ascolto | Provvedimenti temporanei e decisione | Impugnazioni | Riferimenti |

 

In data 9 dicembre 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n. 206 del 26 novembre 2021, che delega il Governo ad adottare, entro un anno dalla sua entrata in vigore uno o più decreti legislativi volti a riorganizzare il processo civile nell'ottica di una sua maggiore efficienza. A decorrere dal mese di giugno 2022, dunque, l'intera materia in esame inizierà a subire un processo di rinnovamento che si completerà nel giro di alcuni anni. In considerazione della delicatezza di questa fase transitoria, si segnalano nel testo le novità normative che per prime entreranno in vigore nella materia qui esaminata.

Leggi dopo