Focus

Assegno Unico per i figli: le misure temporanee del d.l. 79/2021

Sommario

Introduzione alla misura | Le misure in via di sostituzione | Natura dell'agevolazione | Previsioni specifiche per situazioni particolari | Il d.l. 79/2021: le nuove misure temporanee | Modalità e termini di presentazione della domanda | I chiarimenti operativi della circolare INPS n. 93 del 30 giugno 2021 | |

 

In attesa dell'attuazione definitiva della Legge delega, per l'istituzione del nuovo assegno unico per i figli, (che sarebbe dovuto entrare in opera dal 1°luglio 2021), il d.l. 8 giugno 2021, n. 79, ha provveduto all'adozione di un “assegno temporaneo”, in materia di assegno per figli minori, oltre ad altre misure, che saranno valide solamente per il periodo dal 1° luglio 2021 al 31 dicembre 2021. L'assegno sarà effettivamente erogato dall'INPS all'avente diritto a partire dal luglio soltanto se la domanda sarà presentata, per via telematica, entro il 30 settembre 2021. La circolare INPS n.93 del 30 giugno 2021, ha infatti fornito le istruzioni operative e le regole per la presentazione delle domande di erogazione spettante ai lavoratori autonomi e cittadini disoccupati a partire dal mese di luglio 2021 e fino al termine dell'anno in corso.

Leggi dopo