Casi e sentenze

Il congedo parentale non può essere subordinato alla condizione che il genitore lavori al momento della nascita del figlio

08 Aprile 2021 | ,

CGUE

Permessi o congedi parentali
 

Non è ammessa la normativa nazionale che dovesse subordinare il riconoscimento del diritto al congedo parentale alla condizione di occupazione, e all’iscrizione del lavoratore al corrispondente regime previdenziale, alla data della nascita del figlio oppure all’accoglienza del figlio adottato.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >