Casi e sentenze

Comportamenti irascibili del minore e trasgressione delle regole genitoriali

23 Giugno 2021 |

Trib. min Caltanissetta

Maltrattamenti contro familiari e conviventi
 

La condotta compiuta da un minore, concretizzatasi in comportamenti irascibili verso i familiari e nella trasgressione frequente delle regole impartite dai genitori, quali ad esempio il mancato rispetto degli orari di rientro presso la propria abitazione, non sono di per sé sufficienti ad integrare il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Leggi dopo