Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La sentenza di rettificazione di sesso comporta l'automatico scioglimento del vincolo coniugale?

18 Maggio 2018 | di Cristina Ravera

Trib. Milano

Rettificazione di sesso

La sentenza di rettificazione di attribuzione di sesso comporta in automatico lo scioglimento del vincolo matrimoniale o il coniuge interessato è tenuto a instaurare il procedimento di divorzio per la caducazione del matrimonio?

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

La pendenza del giudizio di divorzio non impedisce la delibazione della sentenza ecclesiastica di nullità

18 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

App. Bari

Delibazione di sentenze ecclesiastiche di nullità del matrimonio ed effetti

La contemporanea pendenza tra le parti del giudizio civile di divorzio e del procedimento ecclesiastico di nullità del matrimonio non impedisce...

Leggi dopo
News News

Al Tribunale di Milano uno «spazio informativo» sulla mediazione familiare

17 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Mediazione familiare

Presso la IX sezione del Tribunale di Milano è stato attivato uno «spazio informativo» dedicato alla mediazione familiare. L’iniziativa è frutto della volontà del Presidente del Tribunale, della Presidente della IX sezione, del Comune di Milano, dell’Ordine degli Avvocati di Milano, in particolare con la Commissione Diritto di famiglia e minori e l’Organismo di conciliazione forense, e del Coordinamento milanese dei Centri di mediazione familiare.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Successione legittima

17 Maggio 2018 | di Barbara D'Amato

La successione legittima costituisce la forma di delazione dell'eredità avente titolo nella legge, destinata a regolamentare la devoluzione del fascio delle situazioni giuridiche facenti capo al de cuius tutte le volte in cui manca, in tutto o in parte, una disciplina testamentaria.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Assegno divorzile riconosciuto all’ex coniuge solo se privo di mezzi adeguati al proprio sostentamento

16 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Pescara

Assegno divorzile e una tantum

In tema di assegno divorzile, nella fase dell’an debeatur, informata al principio di autoresponsabilità economica di ciascuno degli ex coniugi, deve valutarsi...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Impugnazione del riconoscimento del figlio di genitori non coniugati per difetto di veridicità

16 Maggio 2018 | di Ermelinda Di Martino

Cass. civ.

Riconoscimento del figlio

La Cassazione esamina la natura giuridica dell'impugnazione ex art. 263 c.c. chiedendosi quale sia l'onus probandi che grava sull'impugnante e, analizzando le ragioni del precedente orientamento giurisdizionale, si interroga circa la necessità della prova dell'assoluta incapacità di concepimento e il rilievo che hanno acquisito nel tempo le prove ematologiche ai fini dell'accertamento della filiazione.

Leggi dopo
News News

Assegno divorzile: il nuovo orientamento della Cassazione non è giustificato motivo per la revisione

15 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Mantova

Modifica delle condizioni della separazione e del divorzio

Non può considerarsi giustificato motivo sopravvenuto ai fini della revisione dell’assegno divorzile, il mutato orientamento della giurisprudenza di legittimità inaugurato con la sentenza della Cassazione n. 11504/2017.

Leggi dopo
Giurisprudenza sovranazionale Giurisprudenza sovranazionale

La minore età ai fini del ricongiungimento va valutata al momento dell’ingresso

15 Maggio 2018 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte di Giustizia UE

Ricongiungimento familiare

La questione del momento in riferimento al quale deve essere valutata l’età di un rifugiato affinché possa essere considerato minore e dunque beneficiare del diritto al ricongiungimento familiare di cui all’art. 10, par. 3, lett. a), direttiva 2003/86, va risolta tenendo conto dei principi generali del diritto dell’Unione europea.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Accordo di negoziazione assistita: sì all'ordine diretto di pagamento

14 Maggio 2018 | di Valentina Rascioni

Trib. Torino

Garanzie: ordine di pagamento diretto

In caso di inadempimento ad un accordo di separazione, raggiunto a seguito della convenzione di negoziazione assistita, è ammissibile la richiesta di pagamento diretto al terzo debitore?

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Le spese straordinarie sono soltanto quelle imprevedibili?

14 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

App. Catania

Esecuzione: spese straordinarie

Per spese straordinarie nell'interesse della prole devono intendersi quelle spese che...

Leggi dopo

Pagine