Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Mancata omologa della separazione consensuale e ammissibilità della successiva richiesta di addebito

10 Gennaio 2018 | di Eloisia Minolfi

Separazione consensuale

Se la separazione consensuale non viene omologata, si può formulare nel successivo giudizio la domanda di addebito?

Leggi dopo

Morte del coniuge e domanda di addebito pendente

27 Dicembre 2017 | di Alberto Figone

Separazione giudiziale: addebito

Tizio ha avuto due figli dal matrimonio con Caia, da cui ha divorziato. Tizio sposa poi Sempronia, nei cui confronti instaura procedimento di separazione personale con richiesta di addebito. Nel corso del procedimento Tizio viene a mancare. I figli, eredi di Tizio, possono riassumere il giudizio contro Sempronia, al solo fine della domanda di addebito, sì da escludere la vedova legittimaria dalla successione?

Leggi dopo

Divorzio congiunto: cosa accade se uno dei due coniugi non si presenta all’udienza?

12 Dicembre 2017 | di Alessandro Simeone

Divorzio congiunto

Assisto un marito in un procedimento di divorzio. Assieme al collega che rappresenta la moglie abbiamo depositato un ricorso congiunto e il Tribunale ha fissato l’udienza per la comparizione dei coniugi. Mi è appena stato comunicato che la moglie però non ha alcuna intenzione di presentarsi. Che cosa accade adesso?

Leggi dopo

Assegno di mantenimento: è possibile determinarlo in “misura fissa”?

22 Novembre 2017 | di Laura Catania

Assegno di mantenimento per i figli

È legittimo stabilire l'importo dell'assegno di mantenimento in misura fissa, comprensiva anche delle spese straordinarie?

Leggi dopo

Separazione e divorzio: rinvio d’ufficio dell’udienza davanti al G.I. e costituzione del convenuto

09 Novembre 2017 | di Alberto Figone

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Se la prima udienza davanti al Giudice istruttore viene rinviata d’ufficio rispetto a quanto disposto dall’ordinanza presidenziale, entro quale termine deve costituirsi, a pena di decadenza, il convenuto?

Leggi dopo

Tradimento e successivo perdono: c’è ancora spazio per l’addebito?

27 Ottobre 2017 | di Fabio Francesco Franco

Separazione giudiziale: addebito

Se il coniuge tradito perdona l'infedeltà , può farla valere a distanza di anni come motivo di addebito?

Leggi dopo

Riduzione dell’assegno senza provvedimento del Tribunale

04 Ottobre 2017 | di Alessandro Simeone

Separazione e divorzio: accordi integrativi

L’accordo dei coniugi separati consensualmente di riduzione dell’assegno per moglie e figlia (nel frattempo diventata maggiorenne) rispetto a quanto previsto dal verbale ex art. 711 c.p.c. è valido anche se non “ratificato” dal Tribunale? È opponibile, in sede di divorzio, alla moglie che ne assume la nullità?

Leggi dopo

Il cambio della serratura dopo l’udienza presidenziale

22 Settembre 2017 | di Alessandro Simeone


Casa familiare: assegnazione

È legittima la condotta del marito che, ottenuta l’assegnazione della casa coniugale, ha cambiato le serrature impedendo così alla moglie di riaccompagnare il figlio minore fin dentro l’abitazione nonché di recuperare i suoi beni personali?

Leggi dopo

Validità del testamento contenente solo legati

04 Settembre 2017 | di Vera Tagliaferri

Successione testamentaria

È possibile che in un testamento vengano nominati soltanto legatari?

Leggi dopo

Modifiche dell’assegno per i figli maggiorenni

27 Luglio 2017 | di Alessandro Simeone


Figli maggiorenni

Figlio maggiorenne chiede al Tribunale un aumento dell'assegno di mantenimento già corrisposto dalla madre in suo favore. È possibile invocare l'art. 742 c.p.c.?

Leggi dopo

Pagine