News

News

Il risarcimento del danno parentale spetta anche alla madre sociale

01 Aprile 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Reggio Emilia

Risarcimento del danno endofamiliare

Il Tribunale di Reggio Emilia ha riconosciuto il risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale anche alla madre sociale, compagna della madre biologica, del giovane defunto.

Leggi dopo

Crisi familiare e spese: il Tribunale di Torino detta le regole da seguire

31 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Protocollo d'intesa Trib. Torino

Esecuzione: spese straordinarie

Al fine di ridurre il contenzioso tra genitori, anche il Tribunale di Torino ha adottato un protocollo di intesa atto a definire e regolamentare le spese di tipo ordinario e straordinario per i figli, in caso di affidamento, separazione e divorzio.

Leggi dopo

Il minore invia un selfie porno: diffonderlo non è reato

24 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.

Abuso sui minori

La Corte di Cassazione afferma che se è il minore stesso a scattarsi foto pornografiche non è integrato il reato di cui all'art. 600-ter, comma 4, c.p. essendo a tal fine necessario che la produzione del materiale pornografico avvenga da parte di un soggetto altro e diverso dal minore utilizzato.

Leggi dopo

Divorzio davanti all’Ufficiale di Stato civile: possibile avvalersi del procuratore speciale

23 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Negoziazione assistita

Nel procedimento per ottenere il divorzio ai sensi dell’art. 12. d.l. n. 132/2014, i coniugi possono rilasciare all'Ufficiale di Stato Civile la dichiarazione di volontà di voler divorziare anche a mezzo di un procuratore speciale.

Leggi dopo

Tribunale dei minori di Roma: sì all’adozione ad una coppia di uomini

22 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Roma

Adozione in casi particolari

Il Tribunale per i minorenni di Roma ha disposto con sentenza, divenuta nel frattempo definitiva, l’adozione in casi particolari a favore del padre sociale di un bambino, nato all’estero da maternità surrogata.

Leggi dopo

E’ nulla la donazione di una quota di bene in comunione ereditaria indivisa

21 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Successione legittima

Le Sezioni Unite della Cassazione hanno stabilito che la donazione della quota di un bene indiviso da parte del coerede è nulla.

Leggi dopo

Riduzione delle donazioni: si, anche se anteriori alla qualità di legittimario

18 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Donazione e circolazione di beni immobili donati

In materia di successione necessaria, ai fini della determinazione della porzione disponibile e delle quote riservate ai legittimari, occorre avere riguardo alla massa costituita da tutti i beni che appartenevano al de cuius al momento della morte - al netto dei debiti - maggiorata del valore dei beni donati in vita dal defunto, senza che possa distinguersi tra donazioni anteriori o posteriori al sorgere del rapporto da cui deriva la qualità di legittimario.

Leggi dopo

Nessun assegno al genitore non collocatario anche in presenza di squilibrio economico

17 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Assegno di mantenimento per i figli

Il genitore collocatario del figlio minore non deve versare alcun assegno di mantenimento a favore del genitore non collocatario.

Leggi dopo

Assegno di maternità e per nucleo familiare numeroso: dall'INPS importi e requisiti per il 2016

16 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Circ. INPS

Assegno per il nucleo familiare

Per l’anno in corso, restano fermi la misura e i requisiti economici dell’assegno per il nucleo familiare numeroso e dell'assegno di maternità concessi dai Comuni. La Circolare INPS n. 46/2016, pertanto, riepiloga gli importi delle prestazioni in argomento applicati nell'anno 2015.

Leggi dopo

Il Procuratore Generale impugna le adozioni gay

15 Marzo 2016 | di Alessandro Simeone, Pompilia Rossi

App. Roma

Adozione in casi particolari

Il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Roma ha promosso ricorso per la cassazione della sentenza con cui la Corte d’Appello di Roma (App. Roma, 23 dicembre 2015), a conferma della decisione del Tribunale per i minorenni (Trib. min. Roma, sent., n. 299/2014), aveva disposto farsi luogo all'adozione, ex art. 44. lett. d) l. n. 184/1983, di una bambina da parte della compagna della madre biologica.

Leggi dopo

Pagine