News

News

Al via il sostegno alla natalità

14 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

d.P.C.M. 8 giugno 2017

Permessi o congedi parentali

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 12 settembre 2017 n. 213 il Decreto che dà attuazione al Fondo previsto dalla Stabilità 2017 a favore delle famiglie con uno o più figli nati o adottati a partire dall'1 gennaio 2017.

Leggi dopo

Protocollo di intesa e collaborazione per le istanze di accesso ai dati ex art. 492-bis c.p.c.

08 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

Protocollo 4 settembre 2017

Anagrafe tributaria (accesso alla)

In data 4 settembre u.s., il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Genova, l’Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale della Liguria ed il Tribunale di Genova hanno siglato un Protocollo d’intesa...

Leggi dopo

Cassazione: la sentenza non definitiva di separazione deve essere pronunziata d’ufficio

07 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass.

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Il Tribunale è tenuto a pronunciare d’ufficio la sentenza non definitiva di separazione o divorzio, anche senza domanda di parte, in modo da accelerare lo svolgimento del processo.

Leggi dopo

Prestazioni lavoratori minorenni, i chiarimenti dell'INAIL

06 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

Circ. INAIL

Giudice tutelare: competenze

L'INAIL, attraverso la Circolare n. 34 dell' 1 settembre 2017, ha pubblicato chiarimenti in materia di erogazione delle prestazioni economiche, e relativa autorizzazione del giudice tutelare, in favore dei lavoratori minorenni.

Leggi dopo

Corte d’appello di Milano: sospesa l’esecutività della sentenza che nega l’assegno all’ex moglie disoccupata

05 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

App. Milano

Assegno divorzile e una tantum

La Corte d’appello di Milano sospende l’esecutività della sentenza con cui il Tribunale di Varese aveva negato l’assegno divorzile all’ex moglie disoccupata: l’immediata cessazione di ogni contributo alla donna determinava, infatti, un serio e attuale pericolo per la sua situazione patrimoniale.

Leggi dopo

Attribuzione dell’età: competente il Tribunale per i minorenni su richiesta del PM

01 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Trieste

Stato civile

Il provvedimento di attribuzione dell’età ha natura decisoria ed è di competenza del Tribunale per i minorenni, da emettersi su richiesta del PM minorile all’esito degli accertamenti di legge a lui demandati.

Leggi dopo

Tribunale di Roma: il riconoscimento è costituito dall’esercizio dell’azione ex art. 250 c.c.

31 Agosto 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Riconoscimento del figlio

Secondo il Tribunale di Roma, la sentenza che tiene luogo del mancato consenso della madre non è meramente autorizzativa del riconoscimento paterno ma pienamente sostitutiva dello stesso e, quindi, a tale pronuncia consegue l’annotazione della paternità a margine dell’atto di nascita.

Leggi dopo

Coniugi “separati in casa”: negata l’omologa dell’accordo di separazione

29 Agosto 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Como

Separazione consensuale

Il Tribunale di Como nega l’omologa dell’accordo di separazione di due coniugi che, per convenienza economica, continuano a coabitare nella casa familiare.

Leggi dopo

La riduzione del mantenimento per i figli non giustifica l’aumento di quello per l’ex coniuge

28 Agosto 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Modifica delle condizioni della separazione e del divorzio

L’assegno di mantenimento per i figli e quello previsto in favore dell’ex moglie operano su piani differenti e la revoca o riduzione del primo non implica un aumento del secondo.

Leggi dopo

Milano: la Corte di appello dichiara efficace una adozione omosessuale disposta all’estero

25 Agosto 2017 | di Luca Dell'Osta

App. Milano

Riconoscimento delle sentenze straniere

La Corte di appello di Milano ha dichiarato l’efficacia, nel nostro ordinamento, di un’adozione disposta all’estero (stato di New York) a favore di una coppia di uomini: la novità della vicenda risiede nella circostanza che il bambino non è figlio biologico di un membro della coppia, ma di un coppia eterosessuale che ha volontariamente rinunciato ai diritti e ai doveri connessi alla genitorialità.

Leggi dopo

Pagine