News

News

Dal CSM le linee guida per la trattazione dei procedimenti relativi a reati di violenza di genere e domestica

31 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

CSM linee guida per i procedimenti relativi a violenza di genere e domestica

Maltrattamenti contro familiari e conviventi

Nella seduta del 9 maggio 2018, il CSM ha adottato la Risoluzione sulle linee guida in tema di organizzazione e buone prassi per la trattazione dei procedimenti relativi ai reati di violenza di genere e domestica.

Leggi dopo

Negoziazione assistita: il Ministero chiarisce l’autorità competente a rilasciare il certificato ex art. 39 Reg. n. 2201/2003

30 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Circ.

Negoziazione assistita

Il Ministero della Giustizia ha individuato l’autorità competente al rilascio del certificato previsto dall’art. 39 Reg. n. 2201/2003 per gli accordi conclusi ai sensi dell’art. 6 (negoziazione assistita) e art. 12 (accordi innanzi al Sindaco) l. n. 162/2014.

Leggi dopo

Il matrimonio omosessuale celebrato all’estero non può essere trascritto in Italia

28 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Matrimonio celebrato all’estero

Respinta definitivamente la richiesta presentata da un cittadino italiano e uno straniero, sposatisi all’estero. Impossibile riconoscere in Italia, secondo i Giudici, le nozze tra persone dello stesso sesso. Possibile, invece, il riconoscimento come unione civile.

Leggi dopo

Ricorribile per cassazione il decreto che provvede sulla domanda di separazione dei beni dell’erede

25 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Successione necessaria

É ammissibile l’impugnazione straordinaria per cassazione qualora il giudice italiano, adito ai fini della separazione dei beni del defunto da quelli dell’erede, abbia negato la propria giurisdizione, in favore del giudice straniero.

Leggi dopo

Testimonianza del minore tramite incidente probatorio: il sistema processuale vigente offre una tutela adeguata

24 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Corte cost.

Maltrattamenti contro familiari e conviventi

Secondo la Corte costituzionale, il sistema processuale vigente offre al giudice un ampio complesso di strumenti a tutela della personalità del minore chiamato a rendere testimonianza e non necessita, quindi, di alcuna ulteriore integrazione.

Leggi dopo

No al riconoscimento di adozione disposta all'estero in violazione della normativa italiana

23 Maggio 2018 | di Luca Dell'Osta

Trib. min. Bologna

Adozione di minore di età

Il Tribunale per i Minorenni di Bologna ha rigettato la domanda di riconoscimento di un’adozione disposta all’estero da parte di due coniugi (il marito cittadino italiano e la moglie cittadina bulgara e italiana, ma entrambi residenti in Italia) i quali avevano fittiziamente spostato la residenza in Bulgaria al fine di accelerare le pratiche adottive.

Leggi dopo

Matrimonio nullo per la Chiesa: niente mantenimento

21 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Delibazione di sentenze ecclesiastiche di nullità del matrimonio ed effetti

Secondo la Cassazione, il fatto che la pronuncia ecclesiastica sia divenuta efficace anche per lo Stato italiano comporta la cessazione del vincolo coniugale. Logica conseguenza è l’assenza del presupposto per il riconoscimento dell’assegno di mantenimento.

Leggi dopo

Al Tribunale di Milano uno «spazio informativo» sulla mediazione familiare

17 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Mediazione familiare

Presso la IX sezione del Tribunale di Milano è stato attivato uno «spazio informativo» dedicato alla mediazione familiare. L’iniziativa è frutto della volontà del Presidente del Tribunale, della Presidente della IX sezione, del Comune di Milano, dell’Ordine degli Avvocati di Milano, in particolare con la Commissione Diritto di famiglia e minori e l’Organismo di conciliazione forense, e del Coordinamento milanese dei Centri di mediazione familiare.

Leggi dopo

Assegno divorzile: il nuovo orientamento della Cassazione non è giustificato motivo per la revisione

15 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Mantova

Modifica delle condizioni della separazione e del divorzio

Non può considerarsi giustificato motivo sopravvenuto ai fini della revisione dell’assegno divorzile, il mutato orientamento della giurisprudenza di legittimità inaugurato con la sentenza della Cassazione n. 11504/2017.

Leggi dopo

Marito cerca relazioni online: no all’addebito per la moglie che lascia la casa coniugale

11 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Separazione giudiziale: addebito

Respinta la domanda di addebito presentata dal marito nei confronti della moglie che aveva improvvisamente abbandonato la casa coniugale dopo averlo scoperto mentre cercava relazioni extraconiugali online.

Leggi dopo

Pagine