News

News

Il minore disabile può essere adottato dall’infermiera single che se ne prende cura fin dalla nascita

03 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Adozione in casi particolari

La legge non prevede requisiti soggettivi dell’adottante e dell’adottato; di conseguenza l’accesso all’adozione in casi particolari è consentito alle persone singole e alle coppie di fatto.

Leggi dopo

Differenze reddituali causate dalle scelte comuni di vita: al coniuge richiedente l’onere della prova

01 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Il coniuge che richiede l’assegno deve dimostrare che la sperequazione reddituale in essere, all'epoca del divorzio, sia direttamente causata dalle passate scelte comuni di vita.

Leggi dopo

Approvata in via definitiva la revisione del Regolamento Bruxelles II bis

26 Giugno 2019 | di Paolo Bruno

Consiglio UE, reg.

Consiglio UE, regolamento 24 maggio 2019.pdf

Divorzio internazionale: competenza giurisdizionale

Il Consiglio dell’Unione Europea, il 25 giugno, ha adottato la revisione del Reg. (CE) n. 2201/2003 (c.d. Bruxelles II-bis) che stabilisce norme sulla competenza, il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale, nonché sulla sottrazione di minori all'interno dell'UE e che si applicano a tutti gli Stati membri, a eccezione della Danimarca.

Leggi dopo

Permesso di soggiorno riconosciuto allo straniero con precedenti penali per accudire il figlio minore in Italia

24 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Minori migranti

L’autorizzazione all’ingresso o alla permanenza in Italia del familiare del minore straniero che si trova nel territorio italiano non può essere negata automaticamente laddove vi sia pronuncia di condanna per uno dei reati che il T.U. Immigrazione considera ostativi all’ingresso o al soggiorno dello straniero.

Leggi dopo

Cure necessarie al mantenimento in vita dell’amministrato: la decisione è del giudice

20 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost.

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

Sollevata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 3, commi 4 e 5, l. n. 219/2017, nella parte in cui stabilisce che l’amministratore di sostegno, che abbia la rappresentanza esclusiva in ambito sanitario, in assenza delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT), possa rifiutare, senza l’autorizzazione del giudice tutelare, le cure necessarie al mantenimento in vita dell’amministrato.

Leggi dopo

Sindrome di alienazione parentale: affido esclusivo per il padre interessato a recuperare il rapporto con la figlia

17 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. Brescia

Affidamento esclusivo

Il Tribunale di Brescia affida in via esclusiva la figlia minore al padre, in presenza dei sintoni della sindrome di alienazione parentale e stante l’inadeguatezza genitoriale della madre.

Leggi dopo

La figlia minore non vuole avere rapporti con il padre: confermata la decisione di sospendere le visite

12 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Affidamento condiviso

Va favorita attraverso i servizi sociali la normalizzazione dei rapporti padre-figlia, in quanto sussiste l'esigenza di non imporre rapporti affettivi, per loro natura incoercibili.

Leggi dopo

Bonus bebè: nuove istruzioni

11 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

INPS, circ. 7 giugno 2019, n. 85.pdf

Assegno per il nucleo familiare

Per nascite, adozioni o affidamenti avvenuti tra il 1° gennaio 2019 ed il 15 marzo 2019, il termine delle domande slitta al 13 giugno 2019.

Leggi dopo

Compenso del difensore d’ufficio di un genitore irreperibile anticipato dall’erario

06 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., sent. 31 maggio 2019, n. 135

Adozione di minore di età

Dichiarato incostituzionale l’art. 143, comma 1, d.P.R. n. 115/2002 «nella parte in cui non prevede che, in attesa che venga emanata una specifica disciplina sulla difesa d’ufficio nei processi previsti dalla legge 4 maggio 1983, n. 184 [Diritto del minore ad una famiglia], possano essere posti a carico dell’erario gli onorari e le spese spettanti al difensore d’ufficio del genitore irreperibile».

Leggi dopo

Valido a tutti gli effetti il “Matrimonio a prima vista”

03 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Trib Pavia

Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

È pienamente valido a tutti gli effetti il matrimonio contratto dai partecipanti al programma tv “Matrimonio a prima vista” in virtù dell'accordo sottoscritto con la società di produzione.

Leggi dopo

Pagine