News

News su Assegno divorzile e una tantum

Cassazione: sì all’assegno divorzile se risulta l’inadeguatezza economica dell’ex moglie

31 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Secondo la Cassazione non è sindacabile la determinazione dell’assegno divorzile effettuata dalla Corte d’appello sul presupposto dell’inadeguatezza economica dell’ex moglie risultante da diversi elementi tra cui l’età avanzata e la mancanza di un reddito proprio.

Leggi dopo

Ex moglie senza lavoro per occuparsi della famiglia: riconosciuto il diritto all’assegno divorzile

27 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Milano ha riconosciuto il diritto dell’ex moglie, che aveva lasciato il lavoro diversi anni prima per occuparsi della famiglia, di ricevere l’assegno divorzile, confermando l’ammontare stabilito in sede di separazione per l’assegno di mantenimento.

Leggi dopo

Assegno divorzile: sì se l’ex moglie non riceve apporti economici dal suo convivente

24 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass.

Assegno divorzile e una tantum

La Cassazione ha rigettato il ricorso avverso la sentenza con cui la Corte d’appello aveva riconosciuto il diritto dell’ex moglie a ricevere l’assegno di divorzio nonostante convivesse da alcuni mesi con un altro uomo.

Leggi dopo

Assegno divorzile: necessario adeguare le linee guida della Cassazione alle particolarità del caso concreto

20 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Assegno divorzile e una tantum

Secondo il Tribunale di Roma, è necessario adeguare l’applicazione dei principi stabiliti dalla Cassazione in tema di assegno divorzile alle peculiarità delle diverse realtà familiari.

Leggi dopo

Corte d’appello di Genova: se l’ex coniuge lavora non è escluso in via assoluta l’assegno divorzile

19 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

App. Genova

Assegno divorzile e una tantum

Secondo la Corte d’appello di Genova la circostanza che l’ex coniuge lavori non esclude in via assoluta il diritto all’assegno divorzile ma occorre valutare la necessità di un’eventuale integrazione del suo reddito alla luce dei concreti oneri che lo stesso deve sostenere.

Leggi dopo

Tribunale di Roma: assegno divorzile tra tenore di vita e autosufficienza economica

15 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma, sez. I civ., 7 luglio 2017.pdf

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Roma riconosce il diritto all’assegno divorzile all’ex moglie richiedente in quanto non in grado di procurarsi mezzi idonei né a mantenere un tenore di vita pari a quello goduto in corso di matrimonio né a garantirle l’indipendenza economica.

Leggi dopo

Corte d’appello di Milano: sospesa l’esecutività della sentenza che nega l’assegno all’ex moglie disoccupata

05 Settembre 2017 | di Redazione Scientifica

App. Milano

Assegno divorzile e una tantum

La Corte d’appello di Milano sospende l’esecutività della sentenza con cui il Tribunale di Varese aveva negato l’assegno divorzile all’ex moglie disoccupata: l’immediata cessazione di ogni contributo alla donna determinava, infatti, un serio e attuale pericolo per la sua situazione patrimoniale.

Leggi dopo

Assegno divorzile: il Tribunale di Roma si allinea con la Cassazione

01 Agosto 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma,

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Roma si allinea con il recente orientamento della Cassazione che abbandona il criterio del tenore di vita per determinare la sussistenza del diritto del coniuge richiedente a percepire l’assegno divorzile.

Leggi dopo

Assegno divorzile: il criterio per determinare an e quantum è l’indipendenza economica

31 Luglio 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Palermo,

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Palermo segue il recente orientamento della Cassazione e utilizza il parametro del raggiungimento dell’indipendenza economica per determinare l’an e il quantum dell’assegno divorzile chiesto dall’ex moglie.

Leggi dopo

Assegno di divorzio: il Tribunale di Udine si discosta dalla Cassazione

13 Luglio 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Udine

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Udine ha riconosciuto il diritto all’assegno divorzile in capo all’ex moglie tenendo conto del tenore di vita goduto in corso di matrimonio e degli ulteriori elementi indicati dall’art. 5 l. n. 898/1970.

Leggi dopo

Pagine