News

News

Va garantito il principio della bigenitorialità nell’interesse superiore del minore

07 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Affidamento condiviso

Nell’interesse superiore del minore ad una crescita sana ed equilibrata, va assicurato il rispetto del principio della bigenitorialità, inteso quale presenza comune dei genitori nella vita del figlio, diiretto a garantirgli una stabile consuetudine di vita e salde relazioni affettive con entrambi.

Leggi dopo

Rivisti i criteri di calcolo dell’assegno divorzile a seguito dei principi sanciti dalle Sezioni Unite

06 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Riviste le regole per il calcolo dell'assegno divorzile alla luce della sentenza n. 18287/2018, con cui le Sezioni Unite hanno sancito il definitivo abbandono del criterio del mantenimento del tenore di vita goduto dai coniugi in costanza di matrimonio; criterio quest’ultimo che, per quasi trent'anni, era stato utilizzato dalla giurisprudenza.

Leggi dopo

Il giudice può negare l’attendibilità delle dichiarazione dei redditi anche senza disporre indagini della polizia tributaria

30 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

In tema di divorzio al Tribunale è rimessa ogni valutazione circa la possibilità di avvalersi della polizia tributaria tutte le volte in cui venga contestato un reddito indicato e documentato.

Leggi dopo

Rivalutazione dei requisiti per gli assegni di maternità e di famiglia numerosa

24 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Assegno per il nucleo familiare

Comunicata nella G.U. dello scorso 6 aprile, n. 82 la rivalutazione 2019 della misura e dei requisiti dell’assegno per nucleo familiare numeroso e dell’assegno di maternità.

Leggi dopo

Congedo straordinario per figli non conviventi di disabili gravi

23 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

INPS

INPS, Circolare 5 aprile 2019, n. 49.pdf

Permessi o congedi parentali

L’INPS chiarisce la disciplina del congedo straordinario per i figli del disabile grave non convivente al momento della domanda, dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 232/2018.

Leggi dopo

Casa familiare: assegnazione al coniuge economicamente più debole

19 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. Macerata

Casa familiare: assegnazione

Ai fini dell’assegnazione della casa familiare, il giudice deve valutare le condizioni economiche dei coniugi e favorire il coniuge più debole.

Leggi dopo

I provvedimenti provvisori emessi nei giudizi de potestate sono reclamabili

18 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

I provvedimenti provvisori, emessi dal Giudice minorile nell’ambito dei procedimenti ex artt. 330-336 c.c., sono reclamabili ex art. 739 c.p.c. innanzi alla Corte d’appello, giacché idonei a produrre effetti pregiudizievoli per i minori, incidendo su diritti personalissimi e di primario rango costituzionale.

Leggi dopo

Richiesta della carta d’identità elettronica: “padre” e “madre” sostituiscono “genitori”

16 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

D.M.

Stato civile

Sulla Gazzetta Ufficiale del 3 aprile 2019, n. 79, è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’Interno 31 gennaio 2019 di «Modifica del decreto 23 dicembre 2015, recante modalità tecniche di emissione della carta d'identità elettronica».

Leggi dopo

Revocabile il trust familiare istituito in danno ai creditori

15 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Trust di protezione del patrimonio familiare

Qualora ricorrano i presupposti, anche l’atto di conferimento di beni in trust posto in essere allo scopo di provvedere al soddisfacimento dei propri bisogni ed esigenze familiari ha natura gratuita ed è perciò revocabile.

Leggi dopo

Niente automatismi nel riconoscimento della maternità surrogata in mancanza di legami biologici

11 Aprile 2019 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Maternità surrogata

Rifiutando di trascrivere nei registri dello stato civile il certificato di nascita di un bambino nato all’estero a seguito di maternità surrogata gestazionale, uno Stato parte, quale la Francia, ha superato il margine di discrezionalità di cui dispone a norma dell’art. 8 CEDU che tutela il diritto al rispetto della vita privata e familiare?

Leggi dopo

Pagine