News

News

Fine vita: un anno al Parlamento per colmare il vuoto normativo

25 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Comunicato Corte cost.

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

La Corte costituzionale ha concesso al Parlamento un anno per colmare il vuoto normativo rilevato nell’attuale normativa in tema di fine vita.

Leggi dopo

Sì all’assegno divorzile per l’ex moglie priva di mezzi adeguati rispetto al contributo dato alla vita familiare

24 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Milano ha riconosciuto il diritto dell’ex moglie resistente a percepire l’assegno divorzile in virtù dell’inadeguatezza dei mezzi rispetto al contributo significativo dato alla vita familiare.

Leggi dopo

Revoca della donazione per ingratitudine: basta la relazione extraconiugale della donataria?

23 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Donazione e revocatoria

Marito dona un appartamento alla moglie che ha una relazione extraconiugale: è presupposto sufficiente per la revoca della donazione per ingratitudine?

Leggi dopo

L’Agenzia delle Entrate sul diritto di abitazione del convivente di fatto superstite

22 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Risposta Agenzia delle Entrate

Convivenza

Ai fini del riconoscimento del diritto di abitazione del convivente di fatto superstite è necessaria la residenza anagrafica? La convivente superstite può essere inserita nella dichiarazione di successione pur in assenza di residenza anagrafica presso la casa del de cuius? I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

Leggi dopo

La ricchezza del padre non giustifica di per sé la modifica dell’assegno di mantenimento per il figlio

17 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assegno di mantenimento per i figli

La Suprema Corte ricorda che per determinare l’ammontare dell’assegno di mantenimento per il figlio è necessario compiere un’indagine comparativa delle condizioni reddituali ed economiche di entrambi i genitori oltre a tenere conto delle concrete esigenze del minore.

Leggi dopo

Unioni civili: per la Consulta è legittima la disciplina del cognome comune

10 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Comunicato Corte c

Unioni civili: forma, diritti e doveri

Secondo la Corte costituzionale deve ritenersi legittima la disposizione dell’art. 3 d.lgs. n. 5/2017 che prevede che la scelta del cognome comune non modifica la scheda anagrafica individuale.

Leggi dopo

Separazione: il Garante per l’infanzia presenta la Carta dei diritti dei figli

08 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori

Diritti e doveri del figlio

Il Garante per l’infanzia e l’adolescenza ha presentato la Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori che elenca, in dieci punti, principi e diritti dei figli nel momento della crisi coniugale.

Leggi dopo

Decreto sicurezza in GU: nuove disposizioni in materia di protezione internazionale e cittadinanza

05 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

d.l. 4 ottobre 2018, n. 113

Cittadinanza

Nella GU del 4 ottobre 2018, è stato pubblicato il d.l. n. 113/2018, cd. Decreto sicurezza, contenente alcune disposizioni in tema di protezione internazionale, acquisizione e revoca della cittadinanza e una modifica al TU sulle spese di giustizia.

Leggi dopo

Nuovo art. 570-bis c.p.: alla Consulta le norme che abrogano la responsabilità del genitore non coniugato

04 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

App. Trento

Violazione degli obblighi di assistenza familiare

La Corte d’appello di Trento ha sollevato questione di legittimità costituzionale relativamente agli artt. 2, comma 1, lett. c) e 7, comma 1, lett. b) e o) d.lgs. n. 21/2018 nella parte in cui abrogano la previsione incriminatrice della violazione degli obblighi di assistenza familiare da parte del genitore non coniugato per contrasto con gli artt. 25 e 76 Cost..

Leggi dopo

Trascrivibile nei registri dello stato civile l'adozione same sex disposta all'estero

03 Ottobre 2018 | di Luca Dell'Osta

App. Bologna

Dichiarazione di efficacia delle sentenze straniere

La Corte di appello di Bologna, dopo aver dichiarato l’efficacia in Italia di un provvedimento di adozione disposto negli Stati Uniti in favore di una donna omosessuale, ordina all’ufficiale dello stato civile del Comune di Bologna di trascrivere nei registri italiani detto provvedimento, in quanto non contrario all’ordine pubblico e coincidente con il supremo interesse del minore.

Leggi dopo

Pagine