News

News su Affidamento condiviso

Padre Testimone di Geova: vietato portare la figlia agli incontri se pregiudicano il suo interesse

11 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Affidamento condiviso

Criterio fondamentale cui il giudice deve attenersi per fissare le modalità di affidamento dei figli è quello del superiore interesse del minore: per perseguire tale obiettivo può rendersi necessario adottare provvedimenti contenitivi o restrittivi dei diritti e delle libertà individuali dei genitori.

Leggi dopo

Istituito il Registro della bigenitorialità presso il Comune di Ragusa

08 Marzo 2018 | di Redazione Scientifica

Delibera 13 febbraio 2018,

Affidamento condiviso

Il Comune di Ragusa ha approvato l’istituzione del Registro della bigenitorialità, strumento volto a favorire, mantenere o sviluppare un corretto rapporto genitoriale e una costante relazione del minore con entrambi i genitori.

Leggi dopo

Quando la sindrome di alienazione parentale non ostacola il criterio della bigenitorialità

25 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass.

Affidamento condiviso

Il giudizio prognostico che il Giudice deve formulare circa la capacità dei genitori di crescere i figli nella nuova situazione determinata dal disgregarsi dell’unione deve tenere conto di diversi elementi concreti tra cui anche il modo in cui gli stessi hanno svolto in precedenza i propri compiti.

Leggi dopo

Il padre non era stato informato dell’andamento scolastico del figlio: bocciatura annullata

23 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

TAR Friuli

Affidamento condiviso

In applicazione del principio della bigenitorialità, il padre separato dalla madre deve essere informato circa l’andamento scolastico del figlio di cui sia stato disposto l’affidamento condiviso ad entrambi i genitori. L’omissione comporta l’annullamento della bocciatura del ragazzo.

Leggi dopo

Linee guida del Tribunale di Brindisi: eliminato il collocamento prevalente

09 Marzo 2017 | di Redazione Scientifica

Linee guida Tribunale di Brindisi

Affidamento condiviso

Il Tribunale di Brindisi ha pubblicato le Linee guida per la sezione famiglia eliminando, di fatto, la figura del collocamento prevalente.

Leggi dopo

Tribunale di Roma: affidamento condiviso per il cane della coppia non più convivente

08 Novembre 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Affidamento condiviso

Il Tribunale di Roma ha applicato la disciplina dell’affidamento condiviso prevista per i figli minori anche al cane conteso tra due ex conviventi.

Leggi dopo

Il principio della maternal preference non è applicabile per individuare il genitore collocatario

25 Ottobre 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Affidamento condiviso

Il Tribunale di Milano ha chiarito che, in caso di conflitto genitoriale, non ha rilevanza giuridica, ai fini dell’individuazione del genitore collocatario in via preferenziale, il principio della maternal preference.

Leggi dopo

Condannata a trentamila euro di risarcimento la madre che scredita il padre davanti al figlio

24 Ottobre 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Affidamento condiviso

Il Tribunale di Roma ha condannato d’ufficio ex art. 709 ter c.p.c. una donna al pagamento di € 30.000 a titolo di risarcimento danni, per aver ostacolato il funzionamento dell’affidamento condiviso, assumendo davanti al figlio minore, atteggiamenti sminuenti e denigratori della figura paterna.

Leggi dopo

Coordinatore genitoriale: il Tribunale di Milano specifica funzioni e poteri

23 Settembre 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Affidamento condiviso

Anche in presenza di coppie altamente conflittuali, è possibile disporre un affidamento condiviso sulla base di un giudizio prognostico positivo fondato sulle loro buone capacità genitoriali. In siffatti casi, peraltro, risulta utile il ricorso ad un Coordinatore genitoriale che aiuti i genitori a risolvere i possibili conflitti e a trovare soluzioni al di fuori del processo.

Leggi dopo

La CTU ammette che la minore di tre anni pernotti dal padre

10 Giugno 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Affidamento condiviso

A seguito della consulenza tecnica che ammette il pernottamento presso la residenza paterna per la minore di 18 mesi, il Tribunale di Roma affida la bambina a entrambi i genitori affinché esercitino congiuntamente la responsabilità genitoriale e dispone la collocazione della minore presso la madre con il diritto del padre ad averla e tenerla con sé previo accordo indicando specifiche e graduali modalità di frequentazione secondo scaglioni di età della bambina.

Leggi dopo

Pagine