News

News su Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

Autorizzazione della minore a contrarre matrimonio e ascolto del padre sospeso dalla responsabilità genitoriale

29 Agosto 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Caltanissetta

Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

Il Tribunale minorile di Caltanissetta autorizza una minore a contrarre matrimonio, stante la maturità psicofisica della stessa nonché la seria intenzione di creare una comunione di vita con il proprio compagno...

Leggi dopo

Valido a tutti gli effetti il “Matrimonio a prima vista”

03 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Trib Pavia

Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

È pienamente valido a tutti gli effetti il matrimonio contratto dai partecipanti al programma tv “Matrimonio a prima vista” in virtù dell'accordo sottoscritto con la società di produzione.

Leggi dopo

Protezione internazionale possibile per la cittadina nigeriana obbligata a contrarre matrimonio

27 Dicembre 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

Per la Cassazione, ai fini del riconoscimento della protezione sussidiaria, è dovere del Giudice svolgere una verifica sulla situazione attuale del Paese di provenienza della richiedente, costretta dal padre a contrarre un matrimonio non voluto.

Leggi dopo

La morte di uno dei coniugi impedisce la prosecuzione della causa di divorzio

05 Ottobre 2016 | di Redazione Scientifica

App. Torino

Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

La Corte d’Appello di Torino si è pronunciata in merito alla richiesta del coniuge superstite di dichiarare nulla la sentenza parziale di cessazione degli effetti civili del matrimonio a seguito della morte dell’altro coniuge, sopravvenuta in pendenza dei termini di impugnazione.

Leggi dopo

La Cassazione ribadisce i limiti dell'impugnativa del matrimonio da parte del P.M.

11 Agosto 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.

Matrimonio civile: nullità, inesistenza, annullabilità

Data la natura di atto personalissimo del matrimonio, esso non può essere impugnato dal pubblico ministero dopo la morte di uno dei coniugi.

Leggi dopo