Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale su Diritto di visita

L’omissione dell’esame dei legami post-adozione rispetto ai nonni biologici lede la vita familiare

03 Aprile 2019 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

Il rifiuto delle autorità nazionali di considerare la domanda di un ricorrente volta a mantenere i legami con la nipote, successivamente all’adozione, costituisce una violazione del diritto al rispetto della vita privata e familiare.

Leggi dopo

Inutili le sanzioni pecuniarie se non viene rispettato il diritto di visita

28 Agosto 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

In tema di tutela del diritto di visita del minore, in ipotesi di comportamento ostruzionistico assunto da parte della madre, devono ritenersi inadeguate le eventuali sanzioni pecuniarie...

Leggi dopo

Gli eccessivi ritardi dei procedimenti violano la vita familiare

22 Giugno 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Diritto di visita

Gli obblighi positivi che incombono su uno Stato non si limitano ad assicurare che il minore incontri il genitore, ma comprendono tutte le misure preparatorie per garantire la tutela del rapporto familiare.

Leggi dopo

Padri separati e diritto di visita: nuova condanna da Strasburgo

23 Maggio 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

In tema di diritto di visita, in mancanza di incontri regolari tra genitore e minore a causa del comportamento tenuto dalla madre con la quale il minore convive...

Leggi dopo

Per limitare il diritto di visita non è sufficiente un semplice sospetto

10 Maggio 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

Le decisioni con cui viene limitato il diritto di visita del ricorrente rappresentano un’interferenza...

Leggi dopo

Diritto di visita: necessari progetti di sostegno se gli ex coniugi non collaborano

05 Aprile 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

La mancanza di collaborazione tra genitori separati non può dispensare le autorità italiane dall’attuare tutte le misure che permettano l’esercizio del diritto di visita e il mantenimento dei legami familiari.

Leggi dopo

In caso di disabilità misure più specifiche per garantire il diritto di visita

17 Marzo 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

La Corte europea ha statuito che vi è violazione dell’art. 8 CEDU, nel caso in cui le autorità nazionali, nonostante il margine di apprezzamento, non assumano tutte le misure necessarie al fine di facilitare il diritto di visita del ricorrente con il figlio, entrambi disabili.

Leggi dopo

Ridotto il margine di apprezzamento quando è in gioco il diritto di visita

21 Dicembre 2016 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

In caso di restrizioni del diritto di visita, la Corte EDU ha riconosciuto alle giurisdizioni nazionali uno stretto margine di apprezzamento...

Leggi dopo

Diritto di visita: nuova condanna dell'Italia

05 Ottobre 2016 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato il Governo italiano per non aver compiuto, nonostante il margine di discrezionalità, sforzi adeguati e sufficienti per far rispettare il diritto di visita del ricorrente..

Leggi dopo

Il diritto di visita deve essere garantito con misure concrete

21 Luglio 2016 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Diritto di visita

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha statuito che, malgrado il margine di discrezionalità, le autorità italiane hanno violato nel caso di specie l’art. 8 CEDU, poiché non hanno posto in essere le misure necessarie e sufficienti per garantire al ricorrente il diritto di visita nei confronti della figlia.

Leggi dopo

Pagine