Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Delibazione della sentenza ecclesiastica di nullità matrimoniale e ordine pubblico, permangono incertezze

16 Settembre 2020 | di Paolo Di Marzio

Cass. civ.

Delibazione di sentenze ecclesiastiche di nullità del matrimonio ed effetti

Può essere delibata, e conseguire gli effetti civili, la sentenza ecclesiastica che abbia pronunciato la nullità del matrimonio concordatario per esclusione di uno, o più, dei “bona matrimonii”, nel caso di specie...

Leggi dopo

Azione revocatoria e fondo patrimoniale: opponibilità dell'atto di costituzione, legittimazione passiva dei coniugi e sopravvenuta inesistenza del credito

15 Settembre 2020 | di Gloria Musumeci

Cass. civ.

Fondo patrimoniale: costituzione e pubblicità

La titolarità di un diritto di credito, anche eventuale, costituisce condizione dell'azione revocatoria sotto il profilo della legitimatio ad causam dell'attore. Pertanto, il sopravvenire in corso di causa di un giudicato che accerti l'inesistenza del credito sulla base del quale...

Leggi dopo

Diagnosi di PAS: il giudice può non condividerla e disporre l'affido condiviso del figlio minore

14 Settembre 2020 | di Alberto Figone

Trib. Civitavecchia

Affidamento condiviso

La locuzione “sindrome da alienazione genitoriale” non integra una nozione di patologia clinicamente accertabile, bensì un insieme di comportamenti posti in essere da un genitore per emarginare e neutralizzare l'altro. Spetta al giudice...

Leggi dopo

La revocazione tacita della precedente revoca espressa del testamento: limiti di ammissibilità

09 Settembre 2020 | di Barbara D'Amato

Cass. civ.

Successione testamentaria

La formulazione letterale dell'art. 681 c.c., che tendenzialmente preclude la revocazione tacita della precedente revoca espressa (fatta salva l'ipotesi in cui la revoca per incompatibilità derivi...

Leggi dopo

Abbandono del figlio: natura permanente dell'illecito endofamiliare

08 Settembre 2020 | di Mara Lucia Schirinzi

Cass. civ.

Risarcimento del danno endofamiliare

L'abbandono genitoriale consistente nella protratta violazione di tutti gli obblighi che il genitore ha nei confronti della prole, integra un illecito endofamiliare permanente, e non la reiterazione di singoli illeciti istantanei...

Leggi dopo

Non è impugnabile il testamento senza interesse ad agire

03 Settembre 2020 | di Nelson Alberto Cimmino

Cass. civ.

Successione testamentaria

In materia testamentaria, l’attore titolare della legittimazione ad esercitare le azioni di nullità ed annullamento non è esentato dal dimostrare la sussistenza di un proprio concreto interesse...

Leggi dopo

Sottrazione e trattenimento di minore all'estero: è illegittima l'applicazione automatica della sospensione dall'esercizio della responsabilità genitoriale

01 Settembre 2020 | di Giulia Eleonora Aresini

Corte cost.

Sottrazione internazionale di minorenni

Va dichiarata l'illegittimità costituzionale dell'art. 574-bis, comma 3, c.p., nella parte in cui prevede che la condanna pronunciata contro il genitore per il delitto di sottrazione e mantenimento di minore all'estero ai danni del figlio minore comporta...

Leggi dopo

L'accordo Italia-Russia sulle adozioni non è applicabile all'adozione in casi particolari

26 Agosto 2020 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Cass. civ.

Adozione in casi particolari

L'art. 8 dell'Accordo bilaterale tra l'Italia e la Russia del 6.11.2008 (ratificato dall'Italia con legge del 18.2.2019), che attribuisce all'Autorità dello Stato di origine del minore la competenza ad emettere la sentenza di adozione, non si applica...

Leggi dopo

L'ingiustificato arricchimento e il principio di non contestazione in caso di sopravvenuta interruzione di una relazione sentimentale

18 Agosto 2020 | di Federico Colangeli

Cass. civ.

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

La Corte di merito, con siffatta affermazione, e con la statuizione adottata sul presupposto della stessa, è incorsa nella denunciata violazione dell'art. 115 c.p.c. e art. 2041 c.c., non essendo previsto, in relazione...

Leggi dopo

Valido il patto fiduciario immobiliare privo di forma scritta

11 Agosto 2020 | di Francesco Scarfò

Cass. civ.

Intestazione fiduciaria e simulazione

Per il patto fiduciario con oggetto immobiliare che s'innesta su un acquisto effettuato dal fiduciario per conto del fiduciante, non è richiesta la forma scritta ad substantiam; ne consegue che tale accordo, una volta...

Leggi dopo

Pagine