Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Impugnazione del testamento per incapacità di intendere e di volere del testatore

01 Luglio 2019 | di Barbara D'Amato

Cass. civ.

Successione testamentaria

In assenza di una pronuncia di interdizione, la grave malattia psichica da cui risulti essere stato affetto il testatore non è di per sé sola sufficiente ad inficiare la validità del testamento ai sensi dell'art. 591, comma 2, n. 3, c.c.

Leggi dopo

Il diritto all'assegno di divorzio dopo la pronuncia delle Sezioni Unite

28 Giugno 2019 | di Paolo Nasini

App. L'Aquila

Assegno divorzile e una tantum

A seguito della pronuncia delle Sezioni Unite n. 18287/2018, il criterio di adeguatezza dei mezzi assume un contenuto prevalentemente perequativo-compensativo e la sua valutazione va effettuata in relazione al contributo fornito dal coniuge economicamente più debole alla formazione del patrimonio comune e di quello dell'altra parte, anche con riferimento alle future potenzialità.

Leggi dopo

Credito ceduto con l'accordo di separazione: modalità di iscrizione dell'ipoteca, benefici fiscali e poteri del PM

26 Giugno 2019 | di Laura Parlanti

Cass. civ.

Separazione consensuale

La trasmissione dell'ipoteca dal marito alla moglie può verificarsi solo successivamente alla sua accensione che consegue alla iscrizione costitutiva della garanzia reale ed ha effetto in favore della moglie solo a seguito della annotazione a margine ai sensi dell'art. 2843 c.c.

Leggi dopo

L'assegnazione dell'animale domestico nella separazione dei coniugi

24 Giugno 2019 | di Cinzia Calabrese

Trib. Sciacca

Separazione giudiziale: procedimento e impugnazioni

Il sentimento per gli animali costituisce un valore meritevole di tutela.

Leggi dopo

Mantenimento dei figli maggiorenni: cessazione dell'obbligo, coabitazione e legittimazione

21 Giugno 2019 | di Gabriella de Strobel

Trib. Padova

Assegno di mantenimento per i figli

La legittimazione del genitore ad agire iure proprio per ottenere il contributo per il mantenimento del figlio maggiorenne non economicamente autosufficiente viene meno con la cessazione della convivenza.

Leggi dopo

La fecondazione eterologa e il reato di alterazione di stato

19 Giugno 2019 | di Ida Parisi

Cass. pen.

Procreazione medicalmente assistita

La sentenza irrevocabile di rigetto della domanda di disconoscimento di paternità in sede civile proietta la sua efficacia vincolante sul processo penale.

Leggi dopo

Ripristinato il criterio del tenore di vita per l'assegno divorzile

17 Giugno 2019 | di Claudio Sansò

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

In tema di riconoscimento dell'assegno di divorzio in favore del coniuge richiedente, si può tenere conto, tra i vari presupposti per la sua liquidazione, anche del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, alla luce della recenti sentenze della Corte di Cassazione?

Leggi dopo

Autorizzazione all'ingresso o permanenza del familiare: la residenza abituale del minore quale criterio per la competenza

14 Giugno 2019 | di Valeria Mazzotta

Trib. min. Caltanissetta

Residenza abituale del minore

Come si individua il giudice territorialmente competente nei procedimenti ex art. 31, comma 3, d.lgs. 25 luglio 1998 n. 286 (Testo Unico sull'Immigrazione)?

Leggi dopo

Mancato esame della domanda dei nonni di conservare rapporti con la nipote adottata: violato il diritto alla vita familiare

12 Giugno 2019 | di Francesco Pisano

Corte EDU

Ascendenti: diritti e doveri

Integra violazione del diritto alla vita familiare il mancato esame della domanda dei nonni, che vogliono conservare rapporti con la nipote adottata.

Leggi dopo

Quali i criteri per il riconoscimento dell'assegno divorzile?

10 Giugno 2019 | di Dario Cavallari

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

L'accertamento relativo all'inadeguatezza dei mezzi o all'incapacità di procurarseli per ragioni oggettive del richiedente va collegato alla ripartizione dei ruoli dei coniugi concordate in costanza di matrimonio.

Leggi dopo

Pagine