Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

La provenienza donativa dell’immobile giustifica il rifiuto di stipulare il contratto definitivo

03 Aprile 2020 | di Nelson Alberto Cimmino

Cass. civ.

Successione necessaria

In tema di preliminare di vendita, la provenienza del bene da donazione, anche se non comporta per sé stessa un pericolo concreto e attuale di perdita del bene è comunque circostanza influente sulla sicurezza, la stabilità e le potenzialità dell’acquisto programmato con il preliminare.

Leggi dopo

Assegno divorzile e parametri di quantificazione

02 Aprile 2020 | di Edoardo Rossi

Trib. Milano

Assegno divorzile e una tantum

Il tribunale ha ritenuto che, nell'eventuale determinazione dell'assegno, debba rilevare la capacità della donna di aumentare i propri redditi, il non aver provato, nel corso del giudizio, di aver contribuito alla formazione de patrimonio di famiglia o di quello dell'ex coniuge, e anche la durata del matrimonio, che, nel caso specifico, era stato di neanche nove anni e quindi non certo “di lunga durata”.

Leggi dopo

I trasferimenti immobiliari in sede di negoziazione assistita

01 Aprile 2020 | di Francesca Picardi

Cass. civ.

Trasferimenti immobiliari nella separazione e nel divorzio

In tema di negoziazione assistita, ove l'accordo tra i coniugi comprenda il trasferimento di uno o più diritti reali su beni immobili, per procedere alla trascrizione dell'accordo di separazione contenente un trasferimento immobiliare, è necessaria l'autenticazione da parte del pubblico ufficiale a ciò autorizzato.

Leggi dopo

Non commette illecito deontologico l'avvocato che produce in giudizio corrispondenza non destinata al proprio assistito

31 Marzo 2020 | di Antonella Ratti

Consiglio Nazionale Forense

Deontologia dell’avvocato di diritto di famiglia

È esente da responsabilità disciplinare il professionista che produce in giudizio documentazione acquisita attraverso il proprio assistito, anche se a lui non indirizzata e/o a lui non relativa, purché...

Leggi dopo

Legittima ed utilizzabile la relazione sociale ai fini dell'affidamento esclusivo alla madre

25 Marzo 2020 | di Serafina Aceto

Cass. civ.

Affidamento esclusivo

La relazione dell'educatore del Comune non è assimilabile ad una relazione di CTU in senso proprio. Pertanto, nonostante l'estromissione dell'esperto di parte, nominato dal padre, durante...

Leggi dopo

I genitori devono controllare i figli minorenni nell’utilizzo dello strumento tecnologico. Anche se ultraquattordicenni?

24 Marzo 2020 | di Stefano Molfino

Trib. min. Caltanissetta

Responsabilità genitoriale: nozione

Gli obblighi inerenti la responsabilità genitoriale impongono ai genitori non solo il dovere di impartire ai figli una adeguata educazione all’utilizzo dei mezzi di comunicazione, ma anche...

Leggi dopo

Assegno divorzile: il nuovo orientamento giurisprudenziale non rientra tra i giustificati motivi della revisione

17 Marzo 2020 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

Il mutamento sopravvenuto delle condizioni patrimoniali delle parti attiene agli elementi di fatto ed è necessario, a monte, che esso sia accertato dal giudice perché possa procedersi al giudizio di revisione dell'assegno divorzile, da rendersi, poi, al lume dei rinnovati principi giurisprudenziali...

Leggi dopo

Capacità lavorativa dei coniugi e gli obblighi alimentari

12 Marzo 2020 | di Piera Gasparini

Cass. civ.

Alimenti

La decisione in commento riguarda il tema dell'accertamento della sussistenza di una capacità lavorativa in capo al coniuge richiedente la prestazione alimentare, dove assume rilievo la distinzione tra capacità specifica e capacità generica, nonchè...

Leggi dopo

Eccezione di convivenza ultratriennale dei coniugi

09 Marzo 2020 | di Vincenzo Fasano

Cass. civ.

Delibazione di sentenze ecclesiastiche di nullità del matrimonio ed effetti

La stabile convivenza dei coniugi per oltre tre anni dalla data del matrimonio impedisce la dichiarazione di efficacia della sentenza di nullità pronunciata dal Tribunale ecclesiastico.

Leggi dopo

La dichiarazione di adottabilità del minore a causa della malattia mentale del genitore

05 Marzo 2020 | di Giuliana Martelli

Cass. civ.

Adozione di minore di età

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n.28207/2019, ha affrontato il problema se la dichiarazione di adottabilità possa essere pronunciata a seguito di un accertamento di comportamenti patologici dei genitori pregiudizievoli per la crescita equilibrata e serena dei figli...

Leggi dopo

Pagine