Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Favor veritatis o favor minoris?

12 Settembre 2017 | di Valeria Mazzotta

Cass. civ.

Disconoscimento di paternità

Nel giudizio di disconoscimento prevale il favor veritatis (ossia della verità della filiazione)? Come opera il contemperamento tra quest'ultimo e l'interesse del minore?

Leggi dopo

La natura finalistica del processo minorile e il recupero del minore

08 Settembre 2017 | di Valentina Sellaroli

Trib. min. Bologna

Processo penale minorile

Dimostrata la piena capacità di intendere e di volere sotto il profilo penalmente rilevante ex art. 98 c.p. della maturità, e ritenuta pacifica la prova della condotta materiale contestata in capo all’imputato, è possibile una sospensione del processo con messa alla prova, una sentenza di non doversi procedere per irrilevanza del fatto o una concessione del perdono giudiziale?

Leggi dopo

Matrimonio dello straniero anche senza nulla osta del suo Stato d'origine

07 Settembre 2017 | di Alberto Figone

Trib. Milano

Matrimonio dello straniero in Italia

L'Ufficiale di Stato civile può procedere a nozze e, prima ancora, alle pubblicazioni se lo Stato di cui è cittadina la persona che vuole sposarsi in Italia non rilascia il nulla osta per motivi legati alla fede religiosa?

Leggi dopo

Superato il criterio del tenore di vita anche in sede di revisione dell'assegno

05 Settembre 2017 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Cass. civ.

Assegno divorzile e una tantum

La questione affrontata dalla Corte di cassazione ruota intorno alla definizione dei “mezzi adeguati”, ex art. 5 l. n. 898/1970, la cui mancanza fa sorgere il diritto all'assegno divorzile.

Leggi dopo

Astreintes anche d'ufficio per chi viola il diritto del minore alle frequentazioni con l'altro genitore

01 Settembre 2017 | di Rosa Muscio

Trib. Roma

Responsabilità genitoriale: violazione dei provvedimenti

Il Tribunale di Roma si occupa della questione riguardante la natura e la funzione dello strumento rimediale previsto dall' art. 614-bis c.p.c., l'applicabilità dello stesso ex officio, i presupposti per l'applicazione di tale misura e il loro accertamento.

Leggi dopo

Il convivente non può chiedere gli alimenti nel giudizio ex art. 337-bis c.c.

31 Agosto 2017 | di Alessandro Simeone

Trib. Milano

Convivenza

Il Tribunale di Milano stabilisce che è inammissibile la domanda di assegno alimentare formulata dal convivente all'interno del giudizio ex art. 337-bis c.c..

Leggi dopo

Azione di indegnità: la prescrizione non decorre dall'apertura della successione

28 Agosto 2017 | di Nelson Alberto Cimmino

Cass. civ.

Successione testamentaria

La Corte di Cassazione si occupa della questione riguardante la decorrenza del termine decennale di prescrizione dell'azione volta alla dichiarazione di indegnità di taluno dei chiamati all'eredità.

Leggi dopo

Si configura il reato di maltrattamenti in famiglia anche tra ex conviventi con figli

25 Agosto 2017 | di Stefania Cervieri

Cass. pen.

Maltrattamenti contro familiari e conviventi

Il reato di maltrattamenti in famiglia può essere integrato dalle condotte vessatorie poste in essere all'interno di una coppia di fatto, con figli, dopo la cessazione della convivenza?

Leggi dopo

Il rifiuto ingiustificato di sottoporsi agli esami del sangue equivale a “ficta confessio”?

24 Agosto 2017 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Dichiarazione giudiziale di paternità

Si può emettere, ai sensi dell'art. 269 c.c., una sentenza dichiarativa della paternità sulla base del rifiuto ingiustificato del padre di sottoporsi alle prove genetiche?

Leggi dopo

Negoziazione assistita e trascrizione nei registri immobiliari: è necessario il notaio

23 Agosto 2017 | di Laura Catania

App. Trieste

Negoziazione assistita

La Corte d'appello, nella decisione in commento, prende in esame la vexata quaestio della trascrivibilità degli accordi conclusi a seguito di procedimento di negoziazione assistita familiare...

Leggi dopo

Pagine