Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Amministrazione di sostegno

Rifiuto di trattamenti sanitari da parte dell'a.d.s.: la l. n. 291 non è incostituzionale

20 Agosto 2019 | di Roberto Masoni

Corte Cost.

Amministrazione di sostegno

Il conferimento all'amministratore di sostegno della rappresentanza esclusiva in ambito sanitario non porta con sé, anche e necessariamente, il potere di rifiutare i trattamenti sanitari necessari al mantenimento in vita...

Leggi dopo

Capacità di donare del beneficiario di amministrazione di sostegno

29 Luglio 2019 | di Roberto Masoni

Corte Cost.

Amministrazione di sostegno

Vanno dichiarate non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 774, primo comma, primo periodo, c.c., nella parte in cui non prevede che siano consentite, con le forme abilitative richieste, le donazioni da parte dei beneficiari di amministrazione di sostegno.

Leggi dopo

Si può aprire l'ads per la sola cura della persona e in assenza dell'audizione (diretta) del beneficiario?

07 Dicembre 2018 | di Serafina Aceto

Cass. civ.

Amministrazione di sostegno

È legittima l'apertura dell'amministrazione di sostegno, fondata sulle sole condizioni di salute del beneficiario e, quindi, diretta alla sola cura personae, in assenza della necessità di una gestione patrimoniale? Deve considerarsi nulla la nomina dell'amministratore in assenza di audizione diretta (da parte del Giudice tutelare) del beneficiario?

Leggi dopo

Il consenso informato prestato dall’ads deve tenere conto della volontà del beneficiario

11 Ottobre 2018 | di Alessandro Cerrato

Trib. Modena

Amministrazione di sostegno

Accertata l’impossibilità del beneficiario a provvedere ai propri interessi e a prestare quindi un consapevole consenso informato o rifiuto a un trattamento sanitario, può essere attribuito all’amministratore di sostengo il potere di decidere in nome e per conto dell’amministrato?

Leggi dopo

Amministrazione di sostegno e atti di liberalità: possibili limitazioni

05 Ottobre 2018 | di Rita Rossi

Cass. civ.

Amministrazione di sostegno

È possibile limitare, fino a impedirla, la capacità del beneficiario di compiere atti di donazione e di fare testamento? In caso di risposta affermativa, può il giudice tutelare disporre tali limitazioni anche d'ufficio?

Leggi dopo

Legge sul consenso informato: quali conseguenze in caso di contrasto tra ads e beneficiario sulle scelte terapeutiche?

28 Settembre 2018 | di Roberto Masoni

Trib. Vercelli

Amministrazione di sostegno

Il Tribunale di Vercelli ha fornito innovativa interpretazione dell'art. 3, comma 5, l. n. 219/2017, ravvisando una lacuna ordinamentale, laddove la neofita disciplina non prevede anche l'ipotesi dell'insorgenza di contrasto tra paziente e amministratore di sostegno, da sottoporre al vaglio del giudice tutelare.

Leggi dopo

Ads e potere di inserire l'amministrato in struttura nonostante il suo dissenso pretestuoso

29 Agosto 2018 | di Laura Maria Pietrasanta

Trib. Vercelli

Amministrazione di sostegno

Accertata la gravissima condizione di precarietà, fragilità e asservimento della beneficiaria è possibile deferire all'ads il potere di prestare in nome e per conto della beneficiaria, il consenso all'immediato inserimento presso una casa di cura e ricovero?

Leggi dopo

È possibile chiedere la nomina di un amministratore di sostegno per il padre prodigo?

26 Marzo 2018 | di Francesca Zadnik

Trib. Modena

Amministrazione di sostegno

È legittimo nominare un amministratore di sostegno per un soggetto che, disponendo di una modesta pensione di 400 euro e non dovendo sostenere oneri abitativi, nel pieno delle sue facoltà e con un comportamento tenuto costante da tutta la vita decida di spendere come meglio crede i suoi averi?

Leggi dopo

Conflitto tra parenti: all'amministratore di sostegno le decisioni in materia sanitaria

02 Gennaio 2018 | di Luca Dell'Osta

Trib. Bologna

Amministrazione di sostegno

Si può provvedere alla nomina di un amministratore di sostegno se il soggetto non è in grado di prestare consapevolmente il proprio consenso a determinati trattamenti sanitari?

Leggi dopo

L'inerzia dell'amministratore di sostegno assume valenza penale

18 Maggio 2017 | di Chiara Langè, Francesco Rubino

Cass.

Amministrazione di sostegno

L'amministratore di sostegno che non deposita il rendiconto di gestione commette il reato di rifiuto di atti d'ufficio ex art. 328, comma 1, c.p..

Leggi dopo

Pagine