Focus

Focus su Sottrazione internazionale di minorenni

L’Europa riconosce le criticità dello Jugendamt: un passo avanti nella tutela dei minori

15 Gennaio 2020 | di Laura Cossar

Sottrazione internazionale di minorenni

Con la risoluzione del 28 novembre 2018, il Parlamento europeo, richiamato il principio di sussidiarietà, applicabile anche alle questioni di diritto di famiglia sostanziale, ha invitato la Commissione a garantire che vengano effettuati controlli accurati sulla natura non discriminatoria delle procedure e delle pratiche utilizzate nel sistema di diritto di famiglia tedesco, compreso lo Jugendamt, nel quadro delle controversie familiari transfrontaliere. L’Autrice analizza natura e ruolo dell’istituzione tedesca Jugendamt soffermandosi sull’impatto avuto nelle controversie transfrontaliere, anche con riguardo a quelle che interessano i cittadini italiani.

Leggi dopo

Applicazione della Convenzione dell’Aja sulla sottrazione internazionale di minori in Giappone: problemi e prospettive

11 Febbraio 2019 | di Giorgio Fabio Colombo

Sottrazione internazionale di minorenni

Dopo molte reticenze, il Giappone ha finalmente ratificato la Convenzione dell’Aja sugli effetti civili della sottrazione internazionale di minori. Tale azione è stata salutata con grande favore dalla comunità internazionale; tuttavia, le aspettative relative al fatto che il Giappone potesse liberarsi della triste nomea di “Paradiso della sottrazione di minori” sono state parzialmente frustrate dalle prime applicazioni della Convenzione nel Paese. Permangono infatti ancora alcuni problemi sia strutturali, legati a peculiarità del diritto di famiglia giapponese, sia applicativi, generati dell’atteggiamento delle autorità locali nell’applicazione della normativa internazionale.

Leggi dopo