Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

I beni in trust non sono aggredibili dai creditori del disponente

19 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Genova

Trust per la gestione del patrimonio familiare

La costituzione di un trust è per sua funzione assimilabile a quella di un fondo patrimoniale ed ha un effetto segregativo del trust rispetto...

Leggi dopo

È ammessa l’adozione da parte della madre non biologica

14 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. min. Roma

Adozione in casi particolari

E’ consentita l’adozione (ex art. 44, comma 1, lett. d) l. n. 184/1983) da parte di coppie di conviventi omosessuali, purché...

Leggi dopo

Riconoscimento del figlio: il Tribunale ammette un procedimento bifasico

13 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Forlì

Riconoscimento del figlio

Benché l’art. 250 c.c. non contempli espressamente la possibilità di una pronuncia di sentenza parziale, tale facoltà deve reputarsi comunque consentita al giudice ogniqualvolta...

Leggi dopo

L’attribuzione dell’assegno di mantenimento in favore dei figli maggiorenni non autosufficienti è regolato dal principio della domanda

07 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Nocera Inferiore

Assegno di mantenimento per i figli

Il genitore che agisce per ottenere il rimborso o il concorso dell’altro genitore per le spese di mantenimento del figlio maggiorenne, è titolare di una pretesa creditoria autonoma da quella che avrebbe potuto far valere il figlio stesso sicché nel giudizio di separazione...

Leggi dopo

Il principio di “bigenitorialità” prevale sul diritto del genitore collocatario al trasferimento della propria residenza

31 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Savona

Residenza abituale del minore

Il diritto del genitore affidatario o collocatario del figlio minore al trasferimento della propria residenza, pur costituendo l’esercizio di un diritto inviolabile della persona garantito dall’art. 16 della Costituzione, trova necessariamente un proprio limite...

Leggi dopo

La relazione dell’investigatore privato costituisce prova documentale se non contestata

18 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Divorzio: procedimento e impugnazioni

Le relazioni degli investigatori privati, in caso di contestazione, non possono avere efficacia probatoria se non mediante introduzione nel processo dei fatti precisi, circostanziati e...

Leggi dopo

Accertata l’intollerabilità della convivenza va accolta la domanda di separazione

16 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Reggio Emilia

Separazione giudiziale: presupposti

In tema di separazione, va accolta la domanda ove risulti inequivocabilmente accertata...

Leggi dopo

Addebito della separazione: è possibile il risarcimento del danno per violazione dell’obbligo di fedeltà

11 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Catania

Separazione giudiziale: addebito

In materia di separazione personale la qualità di coniuge e la violazione di obblighi nascenti dal matrimonio, da un lato, sono causa di intollerabilità della convivenza, giustificando la pronuncia di addebito, dall'altro...

Leggi dopo

Il padre può vedere il minore in assenza della madre se è in grado di assicurargli le adeguate cure

08 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. La Spezia

Affidamento condiviso

In caso di affidamento condiviso, con collocazione del minore presso la madre, la tenerissima età del figlio non esclude...

Leggi dopo

In materia di responsabilità parentale è competente “per attrazione” il Tribunale ordinario

03 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Savona

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

La riformulazione dell’art. 38 disp. att. c.c. di cui alla l. n. 219/2012 ha previsto solo una competenza per attrazione a favore del Tribunale Ordinario...

Leggi dopo

Pagine