Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Rigettata la domanda di riduzione proposta dall’erede del legittimario che vi ha rinunciato tacitamente

25 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Palermo

Successione legittima

Se dal comportamento del legittimario è possibile desumere, in maniera inequivoca, l’intenzione di rinunciare a far valere il proprio diritto potestativo di agire in riduzione per la reintegrazione della quota di riserva spettantegli sulla successione del coniuge, deve essere rigettata...

Leggi dopo

Rettifica di sesso: sufficiente che il richiedente viva con coerenza la propria condizione femminile

20 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

App. Torino

Rettificazione di sesso

Ai fini della rettificazione di attribuzione del sesso da maschile a femminile non è necessario che il richiedente si sottoponga all’intervento demolitivo...

Leggi dopo

Riconosciuta efficacia piena al provvedimento di kafalah: no alla nomina di un tutore per il minore

19 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Mantova

Tutela e curatela

Ai sensi ai sensi degli artt. 65 e 66 l. n. 218/1995, deve essere riconosciuta nel nostro ordinamento efficacia piena e diretta al provvedimento di kafalah adottato da un Tribunale dello Stato di Algeria.

Leggi dopo

Revocato l’assegno divorzile anche se la nuova relazione dell’ex coniuge è un mero legame di fatto

14 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Ancona

Assegno divorzile e una tantum

La sussistenza di un nuovo legame affettivo per l’ex coniuge destinatario dell’assegno divorzile, anche nel caso in cui si tratti di un mero legame...

Leggi dopo

No all’obbligo di continua reperibilità telefonica per il minore quando si trova con l’altro genitore

12 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Pavia

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

Quando il minore si trova con un genitore, l’altro non può pretendere che il minore sia sempre reperibile al telefono...

Leggi dopo

Amministrazione di sostegno: non è necessaria se il soggetto tiene sotto controllo la patologia

08 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

App. Catania

Amministrazione di sostegno

In tema di apertura di amministrazione di sostegno, richiesta dai parenti nel dissenso della persona interessata, deve valutarsi se...

Leggi dopo

Negato l’assegno divorzile se la disoccupazione dell’ex non è giustificata da ragioni oggettive

06 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Assegno divorzile e una tantum

In tema di assegno divorzile, l’art. 5 l. n. 898/1970, prevede che possa essere riconosciuto il diritto all’assegno solo quando il coniuge divorziato...

Leggi dopo

Genitori in conflitto sulla scuola: va preferita l’istruzione pubblica se risponde all’interesse del minore

31 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

In materia di conflitti genitoriali nella scelta della scuola, ove non esista un’intesa tra i genitori a favore di qualsivoglia istituto scolastico privato, la decisione dell’Ufficio giudiziario...

Leggi dopo

Negoziazione assistita e atti traslativi di diritti reali immobiliari: serve l’autenticazione di un notaio

29 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Venezia

Negoziazione assistita

Nel caso in cui le parti di un accordo di separazione concluso in regime di negoziazione assistita intendano compiere atti traslativi di diritti reali immobiliari, deve trovare applicazione...

Leggi dopo

Sì all’assegno divorzile per l’ex moglie che non può più inserirsi nel mondo del lavoro

25 Maggio 2018 | di Redazione Scientifica

App. Genova

Assegno divorzile e una tantum

Deve essere riconosciuto il diritto a percepire l’assegno divorzile all’ex coniuge che, avendo abbandonato la propria attività professionale poco dopo il matrimonio...

Leggi dopo

Pagine