Notaio
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Anche nella separazione obbligatorio l'atto pubblico per la risoluzione della donazione

11 Maggio 2020 | di Nelson Alberto Cimmino

Cass. civ.

Divorzio: presupposti ed effetti

È valida la scrittura privata, allegata al ricorso per separazione consensuale, in cui i coniugi convengono la risoluzione di una precedente donazione, con impegno di comparire dinanzi al notaio per la sottoscrizione del relativo atto?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La provenienza donativa dell’immobile giustifica il rifiuto di stipulare il contratto definitivo

03 Aprile 2020 | di Nelson Alberto Cimmino

Cass. civ.

Successione necessaria

In tema di preliminare di vendita, la provenienza del bene da donazione, anche se non comporta per sé stessa un pericolo concreto e attuale di perdita del bene è comunque circostanza influente sulla sicurezza, la stabilità e le potenzialità dell’acquisto programmato con il preliminare.

Leggi dopo
Focus Focus

In G.U. disposizioni del proprio corpo post mortem

11 Marzo 2020 | di Roberto Masoni

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

In Gazzetta Ufficiale la legge n. 10/2020, Norme in materia di disposizione del proprio corpo e dei tessuti post mortem a fini di studio, di formazione e di ricerca scientifica, con la quale il legislatore ha inteso contemperare, grazie ad un equilibrato bilanciamento, le contrapposte esigenze e gli interessi che sul cadavere si concentrano e possono giustapporsi.

Leggi dopo
News News

È atto di esecuzione del testamento qualunque attività diretta alla conservazione o all’incremento del patrimonio del de cuius

03 Marzo 2020 | di Luca Tantalo

Cass. civ., sez.II, 20 febbraio 2020, n. 4449

Successione testamentaria

Anche l’incasso di un canone di locazione costituisce condotta integrante l’accettazione e l’esecuzione delle disposizioni testamentarie.

Leggi dopo
Focus Focus

DAT finalmente operative: istituzione della Banca dati nazionale

02 Marzo 2020 | di Roberto Masoni

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

Con un ritardo di 19 mesi rispetto al termine fissato dalla legge, in data 10 dicembre 2019, è stata finalmente istituita la banca dati d.a.t. presso il ministero della salute, in grado di raccogliere le d.a.t. redatte in ambito nazionale. In tal modo, a far data dal 2 febbraio, domenica (rectius 3 febbraio), la piena conoscibilità a livello nazionale dei testamenti biologici redatti dai cittadini è divenuta realtà, così garantendo la piena implementazione delle novità introdotte con la l. n. 219 del 2017.

Leggi dopo
News News

La natura costitutiva della divisione ereditaria

28 Febbraio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ., sez. VI, 21 febbraio 2020, n. 4694

Successione legittima

L’azione di riduzione proposta contro un soggetto che è legittimario al pari del legittimario attore implica che il convenuto abbia ricevuto una donazione o debba beneficiare di una disposizione testamentaria, per cui venga ad ottenere, oltre la rispettiva legittima, che è anche a suo favore intangibile, qualcosa di più, che contribuisce a privare, in tutto o in parte, della legittima il legittimario attore

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La natura costitutiva della divisione ereditaria

27 Gennaio 2020 | di Vera Tagliaferri, Francesca Maria Bava

Cass. civ.

Successione legittima

Gli atti di scioglimento della comunione ereditaria sono soggetti alla comminatoria della sanzione della nullità, prevista dall’art. 46, comma 1, del d.P.R. 6 giugno 2001 n. 380...

Leggi dopo
News News

Banca dati nazionale delle DAT, in Gazzetta il decreto

27 Gennaio 2020 | di Redazione Scientifica

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 gennaio 2020, n. 13 il decreto del Ministero della Salute contente il regolamento sulla banca dati nazionale destinata alla registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT).

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il sì della Consulta in tema di suicidio assistito: riflessioni e condizioni

17 Dicembre 2019 | di Roberto Masoni

Corte cost.

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

È costituzionalmente illegittimo l'art. 580 c.p., nella parte in cui non esclude la punibilità di chi, con le modalità previste dagli artt. 1 e 2 della l. 22 dicembre 2019, n. 219 agevola l'esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di una persona tenuta in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetta da una patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che ella reputa intollerabili, ma pienamente capace di prendere decisioni libere e consapevoli.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Un figlio può essere riconosciuto da chi sia sottoposto ad amministrazione di sostegno?

10 Dicembre 2019 | di Alberto Figone

Amministrazione di sostegno

Ci si chiede se una persona, sottoposta ad ads, possa riconoscere un figlio nato da una relazione fuori dal matrimonio.

Leggi dopo

Pagine