Multimedia

I diritti successori dell'unito civilmente e del convivente

15 Settembre 2016 | Unioni civili: forma, diritti e doveri
Facebook LinkedIn Twitter Google Plus
 

La legge n. 76/2016 ha modificato profondamente il sistema delle successioni. In assenza di testamento l'unito civilmente succede all'altro, esattamente come un coniuge succede all'altro, vantando anche il diritto sulla casa familiare e sugli arredi relativi. L'unito civilmente è, inoltre, legittimario munito di tutte le cautele a tutela della sua posizione successoria, comprese le azioni di riduzione e restituzione.

Leggi dopo