Homepage

Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Rapporto tra vincolo di destinazione ex art. 2645-ter c.c. e fondo patrimoniale

27 Maggio 2015 | di Vera Tagliaferri

Vincolo di destinazione

Come si deve scegliere al momento di costituire un patrimonio separato fra un vincolo di destinazione e un fondo patrimoniale?

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Validità del testamento contenente una lesione di legittima

26 Maggio 2015 | di Vera Tagliaferri

Successione testamentaria

È valido un testamento predisposto dal testatore (o dal notaio) che contenga una lesione della quota di legittima di uno o più legittimari?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La Corte EDU condanna l’Italia: non è equo il procedimento eccessivamente lungo volto ad ottenere il versamento degli alimenti

26 Maggio 2015 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Alimenti

La Corte europea si è pronunciata sulla durata in Italia di un procedimento volto ad ottenere il versamento degli alimenti da parte di un ex marito dopo il divorzio

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Sottrazione internazionale di minori: occorre rapidità nell’attuazione delle misure di ritorno

26 Maggio 2015 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Sottrazione internazionale di minorenni

La Corte europea dei diritti dell’uomo si è occupata di un caso di sottrazione internazionale di minori, prelevati dalla madre dall’Italia e condotti in Ungheria

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Negozio destinatorio puro, bisogni della famiglia e analogia con il fondo patrimoniale in tema di esecuzione immobiliare

26 Maggio 2015 | di Corrado De Rosa

Trib. Reggio Emilia

Vincolo di destinazione

La recentissima pronuncia, per quanto sinteticamente, esamina tre temi particolarmente rilevanti: l’autodestinazione, l’interesse meritevole di tutela e l’onere della prova circa l’estraneità del credito rispetto alle finalità della destinazione

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Separazione e divorzio: accordi integrativi

25 Maggio 2015 | di Alessandro Simeone

L’art. 29 Cost. ha modificato la natura giuridica della famiglia, intesa da allora come consorzio la cui gestione si basa sull’uguaglianza morale e materiale nonché come luogo privilegiato dello svolgimento della personalità individuale di ciascuno dei coniugi

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Onere della prova nel giudizio di disconoscimento della paternità

25 Maggio 2015 | di Rita Rossi

Disconoscimento di paternità

Il marito che, avendo scoperto l’adulterio della moglie al tempo del concepimento, intenda disconoscere il figlio, che cosa deve provare nel relativo giudizio?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il ritardo nell’attuazione delle misure di affidamento del minore è contrario alla CEDU

25 Maggio 2015 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Affidamento esclusivo

La Corte europea ha affrontato la questione della mancata esecuzione di una sentenza nazionale che aveva disposto che il figlio minore dovesse essere affidato alla madre, la ricorrente, cittadina russa

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Crediti alimentari: no automatismi nelle misure restrittive alla libertà di circolazione

25 Maggio 2015 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Corte EDU

Alimenti

La Corte europea dei diritti dell’uomo si è pronunciata in relazione all’art. 2, Prot. 4 CEDU (libertà di circolazione), stabilendo che contrastano con la CEDU le misure restrittive della libertà di circolazione, quale il ritiro del passaporto, decise dalle autorità italiane nei confronti di un individuo debitore di assegni familiari

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Divorzio giudiziale

22 Maggio 2015 | di Anna Galizia Danovi

Il divorzio giudiziale è disciplinato dalla l. 1° dicembre 1970, n. 898 e successive modificazioni. In particolare, viene distinto il caso di scioglimento del matrimonio civile (art. 1) da quello della cessazione degli effetti civili del matrimonio religioso (art. 2).

Leggi dopo

Pagine