Bussola

Esecuzione: pignoramento presso terzi

05 Settembre 2016 |

Sommario

Inquadramento | La posizione del terzo | Il regime di impignorabilità dei crediti | Il credito retributivo | Il credito pensionistico | I crediti per prestazioni assistenziali | Retribuzioni, pensioni e conto corrente |

 

L'espropriazione di crediti (disciplinata a partire dall'art. 543 c.p.c. e, quanto alla competenza, dall'art. 26 bis c.p.c.) ha ad oggetto crediti del debitore esecutato verso terzi. Evitando il meccanismo di liquidazione (che si realizza tramite la vendita forzata), essa costituisce la forma di espropriazione di regola più efficace ed immediata ed è connotata da significative peculiarità, atteso il coinvolgimento di un soggetto estraneo al rapporto che si intende attuare. Esaminata, sia pur brevemente, la posizione del terzo, saranno qui approfondite le norme che maggiormente assumono rilievo quanto alla realizzazione dei crediti lato sensu alimentari. 

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento